AltoVicentino-Campodarsego, Masitto: “Pensiamo prima a noi stessi che a Triestina-Mestre…”

Il Campodarsego anticipa a sabato 3 dicembre l’impegno della quattordicesima giornata d’andata di Serie D. Domani, alle 14.30, i biancorossi fanno visita all’Altovicentino allo stadio “Dei Fiori” di Valdagno: partita tosta, nella quale il Campo dovrà cercare di guadagnare altri punti sulle due battistrada Mestre e Triestina, che domenica si sfideranno al “Rocco” nello scontro diretto. Arbitrerà l’incontro il signor Mattia Politi della sezione di Lecce, assistito da Tinello di Rovigo e Tesolin di Portogruaro. Queste le dichiarazioni di mister Cristiano Masitto alla vigilia della sfida con i vicentini.

Sull’avversario: “Sarà una partita difficilissima. L’Altovicentino non è una squadra in difficoltà, è un team competitivo, ben messo in campo, con una panchina importante e che lotta su ogni pallone. Solo a livello di punti, per ora, manca loro qualcosa”.
Sul momento della squadra: “Non ci sono Lebran e Severgnini, squalificati, e come loro non ci sarà neanche Gal, ancora ai box: ci mancano tre difensori importanti, ma giocherà qualcun altro al posto loro e io ho fiducia di tutti. Dobbiamo essere forti, avere fiducia nei compagni: la quadratura di squadra adesso c’è, mi aspetto che chi entra in campo faccia il suo dovere, tenendo l’attenzione alta per tutta la gara”.
Sulla partita: “Dovremo essere più cattivi e arrabbiati dei nostri avversari. Stiamo crescendo in mentalità e autostima grazie agli ultimi risultati, ma nessuno ci ha regalato niente, fino ad ora ci siamo sudati tutte le nostre vittorie: abbiamo sempre bisogno di essere sul pezzo, è un bene che non siano arrivati risultati rotondi così teniamo la concentrazione sempre alta”.
Su Triestina-Mestre di domenica: “Qualsiasi risultato va bene, se il Campodarsego vincerà a Valdagno. Pensiamo prima a noi stessi”.
Sulla settimana: “Ci attendono tre partite nel giro di otto giorni, contando anche quella con la Calvi Noale di giovedì e poi la trasferta di Trieste di domenica prossima. Le prendiamo una alla volta, pensiamo solo all’Altovicentino per adesso”.

Print Friendly

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Serie D, Campodarsego ko a Brugnera col Tamai: domenica ai playoff contro la Virtus Vecomp

Termina con una sconfitta il campionato dei biancorossi. Il Tamai si impone 3-1 su un …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com