Lega Pro, Gravina tuona: “Da sempre contro il match-fixing”

E’ ripartito oggi da Livorno, l’Integrity Tour della Lega Pro, progetto messo in campo dalla Lega Pro con l’ausilio di Sportradar e la collaborazione di ICS. Sono confronti sul territorio per formare ed informare i club sul match-fixing attraverso incontri con i protagonisti in campo ed i dirigenti delle squadre. Alla riunione hanno partecipato Emanuele Paolucci, Vicesegretario Lega Pro e referente Integrity Lega Pro, Marcello Presilla, Responsabile Integrity per l’Italia e Francesco Massucci, ICS: “La Lega Pro è impegnata da anni in attività di formazione e informazione sul territorio contro il match fixing – dichiara Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro – attraverso il supporto di Sportradar, la nostra agenzia per il monitoraggio internazionale dei mercati delle scommesse. Attraverso un’attività capillare sul territorio che prevede incontri con le nostre squadre, forniamo formazione a coloro che operano nel calcio, dai giocatori delle prime squadre, ai settori giovanili, dai dirigenti allo staff tecnico per dare loro l’adeguata preparazione sui rischi e sui pericoli legati al calcioscommesse”.
Le prossime tappe saranno con la Feralpisalò, l’Unicusano Fondi, poi a Prato e a Firenze in occasione dalla fase finale dei play.

Print Friendly

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Diretta gol Lega Pro girone B! Pari del Fano col Bassano, FeralpiSalò avanti

LEGA PRO GIRONE B, LA TRENTOTTESIMA E ULTIMA GIORNATA LIVE!   Ore 14.30 AlbinoLeffe-Santarcangelo 3-1 …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com