Padova, i 3 milioni previsti per il Plebiscito usati per la ristrutturazione di impianti comunali: il mutuo col Credito Sportivo è già acceso…

Il Calcio al Plebiscito non arriverà. Nessuna «Patavium Arena» ispirata allo stadio di Monaco di Baviera: il progetto di Massimiliano Pagnin finisce in un cassetto (l’architetto ha comunque incassato 23 mila euro per lo studio preliminare e altri 27 mila per il progetto definitivo, entrambi con incarichi senza gara). Lo hanno capito anche gli ultras che domenica scorsa hanno esposto uno striscione al ritiro in Trentino del Calcio Padova di avviso alla nuova amministrazione: «Mantenete le promesse: curva a bordo campo». Per adesso però il neo sindaco Sergio Giordani, assieme all’assessore allo sport Diego Bonavina, hanno mantenuto un’altra promessa elettorale: spostare i 3 milioni di euro previsti per il Plebiscito su altri interventi, in particolare sulla ristrutturazione degli impianti sportivi comunali. C’è un mutuo ormai acceso (dalla precedente amministrazione) con il Credito sportivo. Per questo, anziché rinunciare ai soldi, l’amministrazione ha scelto di spostarli altrove.«Abbiamo analizzato la situazione degli impianti sportivi comunali: sono urgenti una serie di interventi sulla sicurezza e sulle attrezzature sportive vere e proprie – spiega l’assessore Bonavina – Abbiamo già reperito circa 4 milioni di euro, in parte destinando a questi interventi i soldi del Plebiscito. Ho avviato i percorsi formali, in tutti gli enti preposti e con i dirigenti, per ridare finalmente a tutti i padovani questo tesoretto che diversamente sarebbe stato collocato in un’opera unica e notoriamente bocciata dai cittadini. Alcuni interventi sono immediatamente eseguibili, altri necessitano di una progettazione che sarà avviata immediatamente per poter aprire i cantieri entro la fine dell’anno».

[…]

(Fonte: Mattino di Padova, Claudio Malfitano. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Sciopero serie C, Bonetto: “A me Gravina dice che al 95% si gioca…”

[…] Tutto rimandato, comunque, ma l’altro grosso punto interrogativo è legato al via ai campionati: …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com