Amichevoli estive, il Campodarsego cede con onore al Pordenone: a segno Trento

Il Campodarsego perde 2-1 la seconda amichevole stagionale, la prima dopo l’inizio del ritiro. Ad Arta Terme, la formazione di Gianfranco Fonti cede di misura al ben più quotato Pordenone (Serie C), mostrando grandi passi in avanti rispetto al primo test con la Spal, sia dal punto di vista atletico sia, soprattutto, da quello tecnico e di meccanismi di squadra.
LA GARA. I biancorossi, privi degli infortunati Dario e Cazzaro, cominciano molto bene, attaccando alto i neroverdi (orfani di Misuraca, Berrettoni e Sainz-Maza) e costringendoli all’errore, per poi puntare la porta con coraggio e buone trame offensive. Le prime due occasioni, infatti, sono proprio della squadra di Fonti, che al 7′ impegna severamente Perilli con un calcio di punizione a giro di Kabine, e al 15′ segna la rete del vantaggio: Aliù crossa dal versante di sinistra, Sanavia fa la sponda sul secondo palo, e Trento, da centroarea, trova la rete con un piattone sinistro. La reazione del Pordenone è tutta in qualche pallone spiovente da calcio d’angolo, e se al 24′ arriva il pareggio la colpa è soprattutto della difesa biancorossa: i centrali del Campodarsego disimpegnano male, Martignago s’inserisce rubando palla in area e batte Pirana da pochi passi. Ad inizio ripresa Fonti ridisegna completamente la formazione, e il Pordenone si rende subito pericoloso: Pirana respinge bene il destro potente al 6′ di Martignago, ma non può nulla, al 14′, quando Silvestro s’inserisce in area e insacca al volo il perfetto cross di Formiconi. Da qui in poi il Campodarsego riesce a difendersi con discreto ordine, tanto che i ramarri non costruiscono più nitide palle-gol, e ad imbastire qualche buona ripartenza. Finisce 2-1: un altro passo avanti per la squadra di Fonti verso la nuova stagione.
PORDENONE-CAMPODARSEGO 2-1
PORDENONE (4-3-2-1): Perilli; Boniotti (1′ st Formiconi), Stefani, Parodi (36′ st Lazzaro), De Agostini (14′ st Testoni); Suciu (1′ st Raffini), Burrai, Buratto; Silvestro, Martignago (25′ st Facchinutti); Gerardi (14′ st Toffolini).
A disposizione: Buiatti.
Allenatore: L. Colucci.
CAMPODARSEGO (3-5-2): Pirana (27′ st Ballin); Beccaro D. (1′ st Frasson), Leonarduzzi (1′ st Zanon), Colman Castro (1′ st Beccaro C.); Sanavia (1′ st Coppola), Radrezza (1′ st Ndiaye), Marcolini (1′ st Caporali), Trento (1′ st Brentan), Ndoj (1′ st Dalla Vedova); Aliù (1′ st Nalesso), Kabine (1′ st Menale).
Allenatore: G. Fonti.
Arbitro: De Prato di Udine (Bellomo-Samaria).
Reti: 15′ pt Trento, 24′ pt Martignago; 14′ st Silvestro
Note: calci d’angolo 5-1 per il Pordenone. Spettatori: 50 circa.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Campodarsego, i calendari: debutto domenica 3 settembre contro l’Ambrosiana, con l’Abano alla settimana e con l’Este…

Sono stati diramati oggi, dal Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti, i calendari per la …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com