Modena, Caliendo aggredito da 30 tifosi con spranghe e lacrimogeni: “Ho rischiato la vita”


Tensione alle stelle a Modena, dove il patron Antonio Caliendo, in gravissima difficoltà finanziarie e con uno 0-3 a tavolino appena incassato dal giudice sportivo dopo l’impossibilità a scendere in campo con il Mestre per la mancata corresponsione degli affitti al Comune per lo stadio Braglia, è stato aggredito ieri da una trentina di persone incappucciate: “Ho rischiato la vita – ha raccontato Caliendo a Radio Bruno – sono arrivate 30-40 persone incappucciate e hanno fatto un assalto con spranghe e lacrimogeni. Questo è successo dopo che Salerno – imprenditore modenese che stava cercando di rilevare la società, ma l’operazione sembra tramontata definitivamente – era uscito dalla sede. Chi ha avvisato i tifosi?”. Sul posto sono poi intervenuti gli agenti della Digos per le indagini del caso.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Diretta gol serie C girone B! L’AlbinoLeffe espugna Salò

SERIE C GIRONE B, LA QUINDICESIMA GIORNATA LIVE! Ore 14.30 Fano-SudTirol 0-1 (Costantino (St) al …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com