Serie D, Campodarsego rullo compressore: segna anche Pietribiasi


Arriva il quarto successo di fila del Campodarsego: i biancorossi danno spettacolo a Noale, segnano tre reti nei primi 13 minuti e vincono 4-1, approfittando anche della sconfitta casalinga della Vecomp e ricucendo a due soli punti dal primo posto del girone C. Il campionato è riaperto, l’attacco biancorosso va che è una meraviglia e tra i 4 gol di Noale arriva anche la prima firma in biancorosso di Pietribiasi.
L’avvio di gara della squadra di Fonti tramortisce i padroni di casa. Nemmeno un minuto e arriva il vantaggio: sul cross dalla destra di Pietribiasi, Kabine anticipa di testa Griggio e insacca in torsione. Altri tre minuti, ed è subito due a zero: Pietribiasi rincorre un pallone lungo diretto verso la bandierina di sinistra, serve Radrezza al limite che verticalizza in area, la difesa non libera bene e sulla sfera si avventa Caporali, realizzando con un destro di prima intenzione. Al 13′ il tris è servito: Kabine va via con una magia sulla sinistra a Boesso e serve Pietribiasi in mezzo, che entra in area, scarta Fortin e realizza la sua prima rete in biancorosso. Sembra ormai tutto fatto per il Campodarsego, ma l’episodio sfortunato è dietro l’angolo: pur senza creare occasioni per tutto il primo tempo, la Calvi trova la rete al 16′, che in realtà è una punizione senza pretese di Bernasconi deviata in barriera, e imparabilmente sotto l’incrocio, da Aliù. Fino all’intervallo la squadra di Fonti, quindi, gestisce il 3-1 e ogni volta che accelera fa paura alla Calvi: al 33′ Boesso salva sulla linea sul destro di Pietribiasi. Nella ripresa, nonostante i cambi, il Noale non riesce a reagire, e le occasioni sono tutte del Campodarsego. Il quarto gol, al 30′, porta la firma di Michelotto, che ricevuta la palla da Caporali la scarica rasoterra sul primo palo. E con questa fanno quattro vittorie di fila: la squadra di Fonti, ora, è a -2 dalla vetta e domenica riceve al “Gabbiano” la Liventina.

CALVI NOALE-CAMPODARSEGO 1-4
CALVI NOALE (4-3-3): Fortin (1′ st Bordignon); Boesso (20′ st Colli), Griggio, Toso, Taddia; Conti (20′ st Baldrocco), Casagrande, Montemezzo (1′ st Vianello); Rigon (28′ pt Zender), Tonani, Bernasconi.
A disposizione: Bandiera, Secco, Inchico, Cuzzi.
Allenatore: G. Soncin.
CAMPODARSEGO (3-4-3): Pirana; Ndoj, Leonarduzzi, Colman Castro; Sanavia, Trento (35′ st Dalla Vedova), Radrezza (45′ st Brentan), Caporali (38′ st Beccaro); Aliù, Pietribiasi (40′ st Nalesso), Kabine (21′ st Michelotto).
A disposizione: Ballin, Coppola, Dario, Zanon.
Allenatore: G. Fonti.
Arbitro: Capriuolo di Bari.
Reti: 1′ pt Kabine, 4′ pt Caporali, 13′ pt Pietribiasi, 16′ pt autorete Aliù; 30′ st Michelotto.
Note: ammoniti Trento, Toso, Griggio, Bernasconi e Vianello. Calci d’angolo 2-5, recupero 1′ e 4′. Spettatori 400 circa

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Serie D, il Campodarsego al Gabbiano per la “manita” con la Liventina: “Buon momento, avanti così”

Il poker di vittorie ha riportato il Campodarsego nel folto treno delle prime della classe. …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com