Volley, inspiegabile crollo casalingo della Kioene contro Milano: tutti i dettagli


Kioene Padova – Revivre Milano 0-3
(22-25, 13-25, 13-25)

Kioene Padova: Polo 7, Nelli 6, Cirovic 9, Volpato 1, Travica, Randazzo 6, Balaso (L); Sperandio, Premovic 2, Koprivica 3. Non entrati: Peslac, Gozzo. Coach: Valerio Baldovin.
Revivre Milano: Nimir 19, Klinkenberg 12, Daldello 2, Piano 8, Averill 4, Cebulj 6, Piccinelli (L); Tondo, Schott, Perez Rivera, Galassi, Preti. Non entrati: Fanuli (L). Coach: Andrea Giani.
Arbitri: Canessa-Satanassi.
Durata: 29’, 23’ 23’. Tot. 1h 15’
Spettatori: 2.692.
Incasso: 11.727 Euro.
MVP: Abdel-Aziz Nimir (Revivre Milano)
NOTE. Servizio: Padova errori 15, ace 2; Milano errori 10, ace 7. Muro: Padova 5, Milano 7. Ricezione: Padova 38% (23% prf), Milano 53% (24% prf). Attacco: Padova 40%, Milano 54%.

Colpaccio della Revivre Milano, che porta a casa una vittoria piena battendo Padova alla Kioene Arena per 0-3. Trascinata dal solito Nimir, i lombardi surclassano la Kioene sia in battuta che a muro. Poco può la ricezione bianconera (38%) sulle bordate di Milano, che trova coraggio azione dopo azione. A differenza di altre volte, Padova questa volta si disunisce, con l’attacco bianconero che diventa insolitamente falloso. La Revivre non fallisce così la sua ghiotta occasione ottenendo tre punti importantissimi per la sua classifica.
Grande intensità emotiva nelle prime fasi di gioco con l’ex di turno Averill a dare il primo mini break a favore di Milano (8-10). Nimir prende a sassate la ricezione di casa e il suo ace del 10-13 costringe coach Baldovin a chiedere time out. Complice qualche errore di troppo in casa patavina, Piano trova il primo tempo vincente del 22-24 e poi Randazzo spreca sparando out la palla del 22-25.
Prende subito le distanze la Revivre anche nel secondo set, che vola sul 3-7 con coach Baldovin a ripararsi in time out. Sul 4-10 Sperandio prende il posto di Volpato ma la Kioene non ci sta con la testa. Koprivica entra per Randazzo sul 4-12 però Milano passeggia sul velluto ed è l’errore in attacco di Nelli a chiudere il parziale 13-25.
La Revivre continua a martellare in attacco con Nimir e sul 2-5 la Kioene deve già rincorrere. Randazzo, decisamente in serata no, lascia posto a Koprivica sull’8-13 ma Padova spegne ancora una volta la luce. Milano chiude set e match 13-25 a firma di Nimir.
LA GARA IN TV. La sfida di questa sarà trasmessa su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre) lunedì 4 dicembre alle ore 21.00. Nel corso della settimana, repliche del match su Tv7 Sport (canale 212 del digitale terrestre) martedì alle ore 11.00, mercoledì alle ore 11.30, giovedì alle ore 22.00, venerdì alle ore 20.00 e sabato alle ore 18.00.
DOMANI APRONO LE PREVENDITE PER LA SFIDA CON PERUGIA. A partire dalle ore 10.00 di domani, lunedì 4 dicembre, sul sito www.pallavolopadova.com apriranno le prevendite per la sfida contro Sir Safety Conad Perugia che si disputerà alla Kioene Arena alle ore 18.15 di domenica 30 dicembre. Sabato 9 dicembre la Kioene Padova sarà impegnata in trasferta a Civitanova Marche per la sfida contro i campioni della Lube (inizio gara ore 18.00). La Kioene Padova tornerà a giocare alle ore 18.00 di domenica 17 dicembre alla Kioene Arena contro Taiwan Excellence Latina.

Valerio Baldovin (coach Kioene Padova): “E’ stata la nostra prestazione peggiore di questa stagione, ma va dato grande merito a Milano che fin da subito ha iniziato a battere forte mettendoci in difficoltà. Detto questo, non dobbiamo farne un dramma: non eravamo fenomeni prima e non siamo certamente delle schiappe ora. Quello che bisogna fare è tornare in palestra e lavorare duro per evitare che prestazioni come quelle di stasera si ripetano”.
Andrea Giani (coach Revivre Milano): “Sinceramente non mi aspettavo una gara come questa perché so che Padova sa giocare molto bene e fino ad oggi lo ha dimostrato. Noi siamo stati bravi ad interpretare al meglio il match fin dall’inizio e sono contento per i ragazzi che hanno giocato con molta attenzione”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Volley, mission impossible per la Kioene: domani a Civitanova per battere la Lube!

Lasciata alle spalle la sconfitta con Milano, per la Kioene Padova è tempo di tornare …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com