Volley, la Kioene batte Latina e dedica il successo a Oncoematologia Pediatrica: “Tutto per loro”


Kioene Padova – Taiwan Excellence Latina 3-0
(25-20, 25-23, 25-23)

Kioene Padova: Polo 12, Nelli 12, Cirovic 8, Volpato 7, Travica 5, Randazzo 10, Balaso (L); Koprivica. Non entrati: Peslac, Gozzo, Sperandio, Scanferla, Premovic. Coach: Valerio Baldovin.
Taiwan Excellence Latina: Gitto 5, Sottile, Savani 11, Rossi 6, Maruotti 6, Starovic 10, Shoji (L); Le Goff, Corteggiani, Ishikawa 3. Non entrati: De Angelis, Kovc, Huang. Coach: Vincenzo Di Pinto.
Arbitri: La Micela – Simbari.
Durata: 27’, 28’, 31’. Tot. 1h 26’.
Spettatori: 2.424.
Incasso: 6.536 Euro.
MVP: Alberto Polo (Kioene Padova).
NOTE. Servizio: Padova errori 14, ace 9; Latina errori 13, ace 3. Muro: Padova 11, Latina 7. Ricezione: Padova 57% (33% prf), Latina 47% (25% prf). Attacco: Padova 45%, Latina 42%.

In poco meno di un’ora e mezza, Kioene Padova raccoglie bottino pieno contro Latina. Una sfida combattuta soprattutto negli ultimi due set, in cui a fare la differenza sono stati il servizio e l’ennesima prova maiuscola del centrale Polo, autore di 12 punti (tanti quanti l’opposto bianconero) con il 75% in attacco. Dall’altra parte della rete, Latina ha giocato a fasi alterne, con Starovic impreciso in attacco (solo 21% per lui) e Maruotti al di sotto della propria media. Curiosa la sfida “in famiglia” tra Savani e il cognato Travica, con entrambi a terra in due momenti diversi del match a causa di due colpi ricevuti durante il gioco ma non tali da non permettere loro di proseguire.
La gara inizia con un po’ di apprensione sull’azione del 2-3, quando Savani ricade a terra lamentando un dolore alla spalla destra. Nonostante questo prosegue la sua permanenza in campo. Padova picchia al servizio con Nelli ribaltando la situazione (5-3) ma è in attacco che i padroni di casa sbagliano molto, con coach Baldovin a chiedere time out sul 7-9. Ne nasce un testa a testa intenso che prosegue fino al 21-18, quando i servizi di Cirovic e il muro vincente di Volpato costringono coach Di Pinto a chiedere l’ultimo time out discrezionale a disposizione. Il finale è tutto di Nelli, che spinge al servizio permettendo a Volpato di chiudere col primo tempo del 25-20.
Grazie al gran lavoro dei centrali patavini, la Kioene vola subito sul 4-0, ma azione dopo azione gli ospiti trovano la parità (8-8). Il sorpasso arriva con l’ace di Starovic sul 13-14 e ne nasce un testa a testa intenso: sul 23 pari, il servizio out di Savani e il muro di Polo chiudono 25-23.
Nel terzo parziale i veneti partono contratti e il punto fortunoso di Sottile costringe coach Baldovin a chiedere pausa di gioco sull’1-5. I muri di Travica e qualche imprecisione di troppo in fase di ricostruzione per la Taiwan Excellence, consentono alla Kioene di andare sul 10 pari. Ishikawa prende il posto per Savani ma Padova è più efficace. Sul 24-22 Travica prende un colpo al volto cadendo rovinosamente a terra. Alla ripresa del gioco, Cirovic chiude set e match 25-23.
MINIVOLLEY ALLA KIOENE ARENA. Prima della sfida di Superlega, 150 giovanissimi atleti di 9 Società hanno preso parte al concentramento di Minivolley organizzato dal comitato provinciale Fipav Padova. Queste le Società che hanno partecipato al concentramento: Arcobaleno, Bluvolley, Carrarese, Colombo, Giotto, Salboro, Valsuagana, Union Vigonza.
LA GARA IN TV. La sfida di questa tra Kioene Padova e Taiwan Excellence Latina sarà trasmessa su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre) lunedì 18 dicembre alle ore 21.00. Nel corso della settimana, repliche del match su Tv7 Sport (canale 212 del digitale terrestre) martedì alle ore 11.00, mercoledì alle ore 11.30, giovedì alle ore 22.00, venerdì alle ore 20.00 e sabato alle ore 18.00.
GIA’ ATTIVE LE PREVENDITE PER LA SFIDA CON PERUGIA. Sono già attive sul sito www.pallavolopadova.com le prevendite per la sfida contro Sir Safety Conad Perugia che si disputerà alla Kioene Arena alle ore 18.15 di sabato 30 dicembre. Martedì 26 dicembre la Kioene Padova sarà impegnata in trasferta a Modena per la sfida contro l’Azimut (inizio gara ore 18.00).

Gabriele Nelli (Kioene Padova): “E’ stata una partita giocata con grande grinta contro un avversario molto duro. Noi però volevamo ottenere una vittoria a tutti i costi davanti al nostro pubblico e lo abbiamo dimostrato. Dedichiamo questa vittoria a tutti i bambini e ragazzi del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale di Padova. In settimana aeravamo andati a trovarli in ospedale e ci hanno dato una grande carica umana. Credo sia il nostro regalo di Natale per ricambiare i tanti sorrisi che loro hanno regalato a noi”.
Gabriele Maruotti (coach Taiwan Excellence Latina): “Padova è stata molto aggressiva al servizio e questo lo abbiamo pagato soprattutto nel primo set. Poi la Kioene ha proseguito a giocare con la stessa intensità, noi no. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche e rimetterci al lavoro per tornare a fare punti fin da subito”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Pallanuoto, la Lantech rialza la testa: travolta Messina, secondo posto blindato e assalto a Catania!

Lantech Plebiscito Padova – Waterpolo Messina 17-5 (4-2, 3-1, 4-2, 6-0) Padova: Teani, Barzon 3, …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com