Un mercato semplicemente entusiasmante


E’ terminata con i fuochi d’artificio la campagna acquisti invernale del Padova. Una campagna acquisti davvero entusiasmante, che ha rinforzato ulteriormente una squadra già prima in classifica e attrezzata in tutti i reparti. Il voto è 9, solo perché il 10 sarebbe la perfezione. Il bilancio fra entrate e uscite è largamente positivo: sono arrivati Salviato, Sarno, Gliozzi, Fabris, Bellemo e Lanini e sono stati ceduti Chinellato, Tabanelli e De Risio, a cui va aggiunta l’ottima operazione messa in piedi con il Sassuolo per Andrea Cisco. Gli infortuni di Candido e Madonna hanno reso necessario un intervento massiccio e la rosa adesso non ha praticamente punti deboli. L’acquisto last-minute di Lanini lo trovo eccellente: arriva un giocatore bizzoso e non facile da gestire, ma Bisoli sotto questo profilo non manca certo di carattere. Va a colmare una lacuna di cui pochi si sono accorti: con due specialisti sui calci da fermo mancini come Contessa e Sarno, mancava un destro capace di trasformare in oro colato qualche punizione anche sull’altro lato. Lanini è tutto questo, può giocare in tutti ruoli dell’attacco e va solo indirizzato nella giusta maniera. Sarno è semplicemente poesia per chi ama il calcio (in dieci minuti ha deciso la partita sabato al Menti) e si è pure dato un tocco di padovanità con Salviato e Bellemo (a proposito, bentornato). Il tesseramento di Fabris (punto fermo del Venezia di Inzaghi lo scorso anno con 32 presenze e 2 gol)  va, infine, a controbilanciare la partenza di De Risio quanto a dinamismo e corsa. Insomma, difficile fare meglio. Complimenti a Zamuner e complimenti al presidente Bonetto. Se già prima il Padova era forte e competitivo per il primo posto, adesso è fortissimo. E ha otto punti di vantaggio dopo il blitz di Vicenza che ritengo possa essere determinante. Se poi sabato contro la Sambedettese…. (la frase non la finisco volutamente, perché il campionato  è ancora lungo e i cali di tensione sono il peggior nemico di questa squadra). 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Vittoria chiave, margini di miglioramento ancora evidenti: ora il filotto

Se lo scorso anno il ko di San Benedetto del Tronto, netto nella forma e …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com