Serie D, lo scontro al vertice riapre il campionato: Campodarsego ko all’ultimo tuffo, Virtus Vecomp in trionfo


Un ko inaspettato e incredibile. Il big match di Verona finisce 2-1: sul campo della Virtus Vecomp arriva una sconfitta per il Campodarsego, un ko che riapre il campionato e che fino al 48′ della ripresa sembrava incanalato verso un pareggio che sarebbe stato pure stretto, alla squadra di Fonti.
LA GARA. Il primo tempo dei biancorossi è ottimo: il Campodarsego va subito vicino al vantaggio con il colpo di testa a lato di Pietribiasi, e ancor più al 10′, quando il filtrante velenoso di Radrezza, dopo il velo di Aliù, sbatte sul palo e poi, dopo il rimbalzo sulla schiena di Sibi, ancora sul legno, prima della presa fortunosa del portiere. La risposta della Vecomp è tutta nella punizione a lato di Grbac, al 18′, e nel colpo di testa di Rossi, che al 27′ non inquadra la porta. La squadra di Fonti si rende ancora pericolosa dopo la mezzora con tre azioni in rapida successione: destro di Ndoj a lato (33′), deviazione sottomisura di Aliù imprecisa (34′), e percussione fermata sul più bello a Caporali (35′). Al 41′ altra grande chance: Michelotto supera con un pallonetto Sibi, ma Maccarone salva a porta ormai vuota. Nella ripresa la Virtus passa alla difesa a tre, al 6′ si fa vedere con la girata acrobatica di Grbac, parata, con il Campodarsego che al 9′ va in rete con Aliù, ma l’arbitro annulla per fuorigioco, e al 13′ costringe Sibi alla respinta sul destro di Michelotto. Quando meno te l’aspetti, però, al 22′ da un errato disimpegno a centrocampo la Vecomp trova il vantaggio: Grbac si invola verso l’area e dal limite fa partire un destro che non dà scampo a Pirana. Costretta a sorpresa a inseguire, la squadra biancorossa replica col sinistro di Pietribiasi, bloccato da Sibi, e poi passa al 4-2-4 con gli ingressi di Beccaro e Kabine. Il finale è un assedio dei padovani. Al 34′ Aliù mette i brividi ai veronesi, ma il suo destro sul prima palo si spegne sul fondo, al 39′ un tocco sospetto di mano di Maccarone fa gridare tutta la panchina al penalty, che l’arbitro non condede, ma al 40′ arriva il meritatissimo pareggio: sul cross di Pietribiasi, Kabine si avvita in area e con una girata spettacolare sotto la traversa pareggia i conti. Il Campodarsego nel finale le prova tutte per vincere la sfida, ma al 3′ di recupero il contropiede di De Marchi beffa Leonarduzzi e approfitta dell’uscita sbagliata di Pirana, segnando sul primo palo una rete pesantissima.
VIRTUS VERONA-CAMPODARSEGO 2-1
VIRTUS VERONA (4-3-1-2): Sibi; Rossi, Maccarone, N’Ze, Demian; Merci (18′ st Cattivera), Burato, Santuari; Manarin (34′ st De Marchi); Goh (29′ st Lionetti), Grbac (31′ st Pedrinelli).
A disposizione: Tosi, Allegrini, Frinzi, Acri, Padovan.
Allenatore: L. Fresco.
CAMPODARSEGO (4-4-2): Pirana; Sanavia (49′ st Nalesso), Colman Castro (27′ st Beccaro), Leonarduzzi, Ndoj; Caporali (27′ st Kabine), Trento, Radrezza, Michelotto; Pietribiasi, Aliù, Michelotto.
A disposizione: Brino, Dario, Brentan, Marcolini, Menale, Bugin.
Allenatore: G. Fonti.
Arbitro: Tremolada di Monza (Treve-Giorgi).
Reti: 22′ st Grbac, 40′ st Kabine, 48′ st De Marchi.
Note: ammoniti Trento, Grbac, Leonarduzzi, Radrezza. Angoli 1-3. Recupero 1′ e 5′. Spettatori 500 circa.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Abano-Campodarsego 0-2, Fonti avanti tutta verso la C: Kabine e Michelotto stendono Gabrieli!

Il Campodarsego espugna lo stadio delle Terme, coglie la diciassettesima vittoria stagionale e prosegue la …

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com