Campodasergo-Delta Porto Tolle, Fonti: “Ci crediamo, in arrivo un tris di partite determinante”


Dopo la vittoria nel derby di Abano, ottenuta domenica scorsa, il Campodarsego anticipa il suo match della 25.ma giornata del girone C di Serie D: domani, sabato 24 febbraio, allo stadio “Gabbiano” arriva il Delta Porto Tolle (calcio d’inizio alle ore 14.30), che in classifica naviga a metà girone a venti punti di distanza dalla squadra di Fonti. Sarà una settimana molto importante, per il Campodarsego: domani il Delta, mercoledì il quarto di finale di Coppa in casa dell’Imolese, la prima domenica di marzo la trasferta a Legnago. Queste le dichiarazioni del tecnico Gianfranco Fonti alla vigilia del match.

Sui prossimi impegni: “Un momento importante della stagione, in una settimana ci aspetta un trittico importante visto l’impegno di mercoledì a Imola. Il Delta arriva da una sconfitta casalinga e sicuramente cercherà di ben figurare contro di noi. Sappiamo ormai che da qui alla fine sarà una battaglia, dovremo essere sempre concentrati e sul pezzo: confido nella forza del gruppo e della squadra, che ha sempre dimostrato di volerci credere. Contro il Delta spero che ripeta quello che di buono ha sempre messo sul campo”.
Sul derby con l’Abano: “L’Abano non si è esposto più di tanto, era difficile trovare spazi e il Campodarsego ha deciso di mantenere certi equilibri. Magari riuscissimo in tutte le gare a gestire la situazione in questa maniera: dimostreremmo di avere la capacità di scegliere quello che c’è da fare in qualunque momento, ma credo che non sia proprio il caso di metterci ad amministrare come domenica scorsa. Siamo una squadra che deve rimanere sul pezzo sino alla fine, perché il rischio di brutte sorprese è sempre dietro l’angolo”.
Sulla partita: “Sarà un match spigoloso, dovremo avere pazienza ma cercare anche di spingere sull’acceleratore. Oltre alla qualità dei ragazzi, il ritmo della squadra è sempre stato una delle nostre migliori qualità”.
Sull’avversario: “Il Delta ha sicuramente una rosa importante,l una squadra costruita per traguardi importanti ma che si è ritrovata a far pronte ad una stagione di programmazione. ma giocando contro al prima della classe tutti vogliono dimostrare di essere all’altezza della situazione: troveremo una squadra che ci attenderà al varco, che ha armi per far male a chiunque e giocatori importanti in tutti i reparti”.
Sulla formazione: “Abbiamo qualche piccolo acciacco, ma comunque grande possibilità di scelta. Non farò calcoli, arrivati tra le migliori otto la Coppa diventa un obiettivo prestigioso, sarebbe bello andare avanti mercoledì prossimo, ma ci stiamo giocando un campionato e la possibilità di andare nei professionisti, e penso che questo debba essere il nostro primo pensiero. Se riusciremo a primeggiare in Coppa Italia saremo felicissimi, ma il campionato viene prima di tutto”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Mercato Serie D, il Campodarsego riparte da Antonio Paganin: foto e comunicato

Il Campodarsego Calcio 1974 informa di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo con il signor …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com