Cittadella, Gabrielli: “Il terzo posto mi aveva ingolosito! Dobbiamo arrivare il più in alto possibile…”


[…]

Gabrielli, il punto di Cremona è sicuramente un bel segnale, non crede? «E’ un risultato importante, che ci avvicina ulteriormente all’alta classifica, perché ci regala continuità e ci permette di rimanere aggrappati al treno di testa. Peccato per gli altri risultati e per le vittorie di Palermo ed Empoli». Se parla così, evidentemente, è perché non si accontenta più dei playoff… «Quel terzo posto in cui ci eravamo insediati, lo ammetto, mi aveva ingolosito. Insomma, il secondo posto non era poi così lontano… Ma bisogna ragionare partita dopo partita, dobbiamo arrivare più in alto possibile, dopo Bari e Venezia faremo un po’ di conti e vedremo in quale posizione saremo».

[…]

La domanda è doverosa, anche se non le piacerà. Ma se doveste salire in serie A dove andrete a giocare? E’ possibile una «deroga» per il Tombolato? «Rispondo sempre allo stesso modo: l’aspetto logistico verrà dopo quello sportivo. Ora dobbiamo pensare soltanto al campo, poi le soluzioni si troveranno, in un modo o nell’altro». Par di capire che non si farà trovare impreparato… «Abbiamo sempre cercato di fare le cose al momento giusto e ora non è il momento di parlarne. Ora c’è da conquistare un posto nei playoff. Sembra quasi che sia scontato che ci arriviamo, ma non è così automatico come molti potrebbero pensare».

(Fonte: Corriere del Veneto. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Cittadella-Palermo, Lora: “Mi ritengo soddisfatto, e spero lo sia anche il mister! Il gol? Me lo tengo per una delle prossime partite…”

Filippo, finalmente è arrivata la prima da titolare nel Cittadella, dopo lungo tempo… «Personalmente sono …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com