Padova-Pordenone, richiesta al Comune la manutenzione straordinaria dell’Euganeo: i dettagli

Condividi

Non sono mancati i gol e le emozioni domenica all’Euganeo, ma le condizioni del terreno non hanno aiutato i calciatori a produrre il gioco migliore tra buche e rimbalzi fasulli della palla. Già a occhio nudo dalla tribuna si vedeva che il manto erboso non era quello di sempre, avendo risentito inevitabilmente della partita di rugby tra Italia e Tonga giocata otto giorni prima. Un tempo insufficiente per tirare a lucido di nuovo il prato verde, nonostante gli sforzi che sono stati compiuti. Già perché all’indomani dell’evento di rugby ci si era attivati per cercare di ripristinare al meglio le condizioni del terreno con alcuni interventi mirati: in particolare sistemazione delle buche, risemina e sabbiatura.

[…]

Il timore è che i progressi non siano ancora tangibili in vista di domenica, quando il Padova giocherà di nuovo all’Euganeo in occasione della gara con il Sudtirol. Proprio ieri la società biancoscudata ha inoltrato al Comune la richiesta di un intervento di manutenzione straordinaria, in quanto tale quindi a carico di palazzo Moroni essendo proprietario dell’impianto, che prevede di coprire e scoprire il manto per favorire una ricrescita più rapida dell’erba seminata. Questa tecnica dovrebbe tradursi in un qualche beneficio già in vista della prossima partita, fermo restando che per rivedere il terreno al top si dovrà attendere qualche settimana in più.

[…]

(Fonte: Gazzettino, Pierpaolo Spettoli. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Italia Under 19, la fase élite dell’Europeo a Padova, Abano e Caldiero Terme: ecco date e calendari

La FIGC ha ufficializzato oggi date e sedi di svolgimento della Fase élite del Campionato …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com