Padova, ‘papà’ Cappelletti: “Il ‘double’ della scorsa stagione deve darci ancor più carica ed entusiasmo! E possiamo divertirci…”


Queste le dichiarazioni rilasciate alla nostra redazione da Daniel Cappelletti dopo i test atletici effettuati alle ‘Palestre Italiane’ a Padova; “La nascita della mia primogenita Gioia? È qualcosa di incredibile, sono ancora nella fase di infatuazione accentuata anche dal fatto che sono scappato qui per concentrare in un giorno visite mediche e test atletici per poi tornare di corsa a casa e cercare di godermela per qualche giorno prima dell’inizio del ritiro. Ho chiesto un permesso a mister Bisoli e me l’ha concesso, poi al massimo mi farà recuperare a Masen ma non è un problema! Oggi è stato strano rivedere i miei compagni, sembra ieri che abbiamo vinto campionato e Supercoppa tanto che sento ancora il sapore dolce in bocca ma questo mi e ci dà ancor più entusiasmo per affrontare la prossima stagione e questo primo periodo… Si sa che è il più duro e tosto, a maggior ragione con mister Bisoli che parte subito fortissimo ma siamo molto carichi! Abbiamo riportato Padova nei palcoscenici più consoni al suo blasone, e ora vogliamo regalare tante gioie ai nostri tifosi e anche a noi stessi. Che serie B sarà? È un campionato strano e difficile, anche perché è lunghissimo e molte volte una stagione a seconda di come si parte si incanala in un verso o nell’altro, e se si incastrano una serie di conseguenze può andare benissimo o malissimo. Ci sono squadre che partono con favore dei pronostici e poi magari fanno dei campionati mediocri e altre che sono delle sorprese e poi vincono o stravincono. L’importante è essere sempre consapevoli dei propri mezzi ed entrare in campo dando il massimo, col nostro entusiasmo e con la carica dei nostri tifosi perché potranno aiutarci anche a superare gli eventuali momenti difficili che nel corso della stagione possono capitare… La campagna abbonamenti? Ho letto che i primi mille sono andati via in un attimo, e non può che farmi piacere! La promozione dell’anno scorso è stata senza dubbio importante però non dobbiamo cullarci sugli allori… Anzi, deve darci ancor più carica perché questi numeri ci dimostrano che la gente si sta ulteriormente affezionando alla squadra della propria città! Padova è grande e bellissima, e se anche il Biancoscudo acquisisce ancor più bellezza e grandezza allora poi sì che ci divertiamo…”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova, lettera aperta di Bonetto ai tifosi: “Non partiremo da favoriti, ma saremo sicuramente una squadra tosta… Padova is back!”

Questo il testo della lettera aperta del presidente Roberto Bonetto ai tifosi Biancoscudati: “Cari biancoscudati, …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com