Padova, Sogliano: “Sempre sostenuto che promozioni e retrocessioni vengano stabilite sul campo”

Condividi

«Non mi definirei contento, ma di sicuro quello di ieri è un passo in avanti rispetto alla posizione che abbiamo sempre sostenuto. E cioè che la cosa migliore sia quella di stabilire promozioni e retrocessioni sul campo». Sulle colonne del “Corriere del Veneto” Sean Sogliano, ds del Padova, commenta quanto stabilito ieri dal Consiglio Federale. Aggiungendo: «Non sappiamo ancora quello che avverrà, perché bisognerà aspettare il 28 maggio per sapere se e quando i campionati riprenderanno. Per il momento andiamo avanti con gli allenamenti individuali, poi quando ci sarà la certezza che si riprenderà, a quel punto procederemo anche con gli allenamenti collettivi. Il protocollo è stato rivisto e adesso le condizioni per riprendere ci sono, ma questa fase di allenamenti di questi primi giorni è comunque necessaria e propedeutica a quelli collettivi».

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova, rientrati in Italia Andelkovic, Kresic e Čulina: gli aggiornamenti

Nella giornata odierna a Padova sono rientrati a disposizione Sinisa Andelkovic, Anton Kresic e Antonini …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com