Sambenedettese-Padova, l’analisi e le pagelle de “Il Gazzettino”

Condividi

“Il nuovo anno si apre nel migliore dei modi per il Padova che sbanca San Benedetto del Tronto con una prova di sostanza e approfitta del ko del Modena per portarsi a un punto della vetta, ora occupata dal Sudtirol (che però ha una gara in più). Vittoria sudata ma meritata, che i biancoscudati hanno costruito grazie al gol da tre punti realizzato nel primo tempo da Jelenic. Doppia la soddisfazione per lo sloveno, che non segnava da oltre un anno. E l’1-0 allo stadio Riviera delle Palme ha anche un sapore speciale alla luce dei dieci precedenti tra le due formazioni: l’unica vittoria del Padova prima di ieri era arrivata tre anni fa con la firma di Cappelletti e alla fine del campionato la squadra aveva centrato la promozione in B. La storia si potrebbe ripetere? Difficile azzardare previsioni, anche perchè le altre pretendenti sono più agguerrite che mai, ma se la truppa di Mandorlini saprà affrontare anche le prossime gare con lo spirito e l’attenzione esibiti in terra marchigiana è legittimo pensare in grande”: questo l’incipit dell’analisi di Sambenedettese-Padova apparsa sulle colonne de “Il Gazzettino”.

 

Le pagelle Biancoscudate (Gazzettino): Vannucchi 6; Germano 6 (Fazzi sv), Rossettini 6.5, Gasbarro 7, Curcio 6.5; Saber 6.5, Ronaldo 7, Della Latta 6.5; Jelenic 7 (Pelagatti sv), Paponi 6.5 (Santini sv), Bifulco 6 (Nicastro sv).

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova-Cesena, Gasbarro: “Pari che lascia l’amaro in bocca. Se l’avessimo sbloccata all’inizio…”

Queste le dichiarazioni rilasciate da Andrea Gasbarro al termine di Padova-Cesena: «Abbiamo sofferto un po’ …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com