Sambenedettese, Kim Dae Jung: “Tengo alla squadra e farò del mio meglio per salvarla”

Condividi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ci tengo alla squadra e cercherò di fare del mio meglio per salvarla. Spero di avere al più presto buone notizie e di conoscere la gente di San Benedetto, i tifosi e i giocatori”. Il coreano Kim Dae Jung (che preferisce farsi chiamare “Baram”, il suo nickname) ha rilasciato un’intervista al sito Rivieraoggi: “Io sono nel campo della salute – ha detto – e dei cibi sani e ho pensato che potevo dare il mio contributo promuovendo uno stile di vita più sano nel mondo del calcio anche attraverso i calciatori che sono figure pubbliche e che possono influenzare positivamente, in questo senso, le persone che li seguono e i più giovani”. Giovedì alle 12, intanto, si terrà la prima udienza fallimentare della Sambenedettese al Tribunale di Ascoli. Diverse le istanze dei creditori già depositate

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Playoff Serie C, si parte domenica 9 maggio con Triestina-Virtus Verona

Ecco il primo turno dei playoff del girone B. Si parte domenica 9 maggio Primo …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com