Serie B, altra doppietta per Vantaggiato che fa volare il Livorno. Ma in testa c’è il Carpi di Mbakogu che batte il Vicenza di Marino

Condividi

Altra giornata di grazia per Daniele Vantaggiato, ex di turno in Livorno – Bologna. L’ex attaccante del Padova ha segnato un’altra doppietta salendo a quota 7 in classifica marcatori e regalando un successo preziosissimo ai toscani. Ma in testa alla classifica resiste il Carpi di Jerry Mbakogu. Sarà stato destino, fatto sta che a rendere amarissima la prima di Pasquale Marino sulla panchina del Vicenza c’è un ex Padova. L’attaccante nigeriano è in stato di grazia con l’ottavo gol della sua strepitosa stagionee castiga i biancorossi e a lanciare il Carpi al Cabassi al primo posto in classifica. Decisivo e grave l’errore di Bremec, che liscia sul tocco di Pasciuti servendo un involontario assist a Mbakogu che può segnare a porta vuota. Marino segue la traccia di Lopez e parte col 3-5-2, in attacco c’è l’austriaco Spiridonovic con Loris Varela. Le occasioni più pericolose sono tutte del Carpi: Porcari (destro alto al 4′) e Romagnoli (bene Bremec). Il Vicenza gioca una partita molto difensiva e al 30′ rischia di segnare, quando Suagher col corpo salva su Moretti in buonissima posizione. Fioccano le occasioni: Letizia, ancora Mbakogu, ma l’imprecisione domina la scena e gli emiliani non trovano il vantaggio. Bremec salva il risultato al 43′ su Pasciuti e il primo tempo si chiude sullo 0-0. Nella ripresa si comincia con l’erroraccio di Bremec e il gol di Mbakogu e il Vicenza da quel momento va in tilt: Di Gaudio colpisce il palo del possibile 2-0, Bremec salva su Lollo. Marino cambia e passa al 3-4-3 con Sbrissa e Sciacca ma Gabriel fra i pali trascorre un pomeriggio da spettatore. Di occasioni vere neppure l’ombra, questo Vicenza che annaspa fa venire davvero brutti pensieri.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Padova-FeralpiSalò, le pagelle Biancoscudate: Ronaldo fa il fenomeno, prestazione corale di grande sacrificio

Minelli 7: Inoperoso nel primo tempo, “decisivo” nella ripresa con tre bellissime parate. Pelagatti 7: …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com