Cittadella-Spezia, le voci dalla sala stampa. Foscarini: “Serve un’impresa da titani”. Marchetti: “Situazione molto difficile”. Bjelica: “Vittoria meritata”

Condividi

Le voci dalla sala stampa dello stadio Tombolato dopo Cittadella-Spezia

Claudio Foscarini (allenatore Cittadella): “Nel secondo tempo sapevamo di dover soffrire contro una squadra che sta bene fisicamente e mentalmente e si vede; sapevamo che non si sarebbe arresa facilmente. Il rigore è stato un punto devastante per noi in quanto la partita è cambiata, ma non ci siamo arresi; dispiace non aver avuto la capacità di trovare la situazione positiva per cambiare la partita. In questo momento non ci va molto bene, e diventa il tutto più difficile quando incontri una squadra che sta bene, come lo Spezia contro cui è importante non commettere errori. Il rigore? Lo vorrei rivedere. La situazione è complicata, lo sappiamo, ma in questo momento si vede cosa sappiamo fare. Pecorini fa soffrire un po’ tutti, devi essere bravo nell’essere aiutato dagli esterni, noi abbiamo dovuto contrastare la loro fascia sinistra purtroppo non vincendo i duelli. Siamo molto sfortunati, come con il Carpi il portiere è stato il migliore in campo e questo gli attaccanti lo stanno cominciando a soffrire. Ora ci aspetta un’impresa da titani, non dobbiamo smettere di crederci”

Nenad Bjelica (allenatore Spezia): “Abbiamo fatto un primo tempo molto buono, dominando sotto il profilo del gioco e creando tanto pericolo, anche se non è stato finalizzato con il goal; abbiamo creduto sin da subito di vincere ed abbiamo portato a casa i 3 punti
Abbiamo giocato con un 4-3-3 per dare più stabilità alla squadra; sia nel primo che nel secondo tempo hanno dato il massimo. Stiamo dando una grande crescita alla classifica con una squadra in forma e che meritatamente ha vinto; ora guardiamo con ottimismo ai prossimi incontri già al prossimo con il Brescia che oggi ha vinto con il Vicenza”

Stefano Marchetti (direttore generale Cittadella) : “La situazione è difficile inutile negarlo, ma dobbiamo comunque crederci fino in fondo, io credo di poter fare i punti che mancano per salvarci ma non nego che la situazione è molto difficile”



Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com