Venezia, è restyling: nuovo logo in «stile americano», maglie rinnovate e abbonamenti ribassati in curva

Condividi

Nuovo logo in «stile americano», maglie rinnovate e abbonamenti ribassati in curva. Completata al calciomercato la «corazzata» che sul campo inseguirà la Lega Pro, iniziano a filtrare i primi dettagli pratici del nuovo Venezia. Da ieri la società presieduta dall’ancora ignoto James Daniels è sbarcata su Facebook, iniziando ad interagire con i tifosi sulla pagina «Venezia Fc», un piccolo segnale cui in tempi brevi seguiranno fatti ben più concreti. «In 20 giorni dobbiamo fare ciò che normalmente si programma da marzo e stiamo lavorando come dei matti – spiega il dirigente Dante Scibilia – per presentarci come si deve, anche sul piano dell’immagine, al via della serie D. Il nuovo logo è pronto, posso dire che sarà «moderno» e in discontinuità (si vocifera di un restyling radicale del leone marciano, ndr) con la tradizione più classica. I particolari però saranno svelati quanto prima alla presenza del presidente Daniels». Le divise, invece, saranno sempre firmate Nike. «Il materiale è già stato acquistato, a noi arriveranno le maglie nere o bianche e stiamo studiando la personalizzazione con un posizionamento della banda arancioverde che le differenzierà da quelle dello scorso anno. Di idee ne abbiamo molte e confrontandoci, anche di persona com’è già accaduto, con i collaboratori del presidente pian piano le realizzeremo». I tifosi si aspettavano qualche settimana fa il lancio della campagna abbonamenti per sfruttare l’entusiasmo portato dalla novità dell’avvento della proprietà statunitense. «Entro una settimana contiamo di presentare gli abbonamenti, in curva costeranno meno rispetto al 2014/15 in Lega Pro e aumenteranno anche i servizi per i tifosi. A tutti sarebbe piaciuto sfruttare meglio quell’onda positiva, tuttavia sono state comunque realizzate molte cose, in primis la costruzione da zero di una squadra andata in ritiro e che ora sta affrontando normalmente il suo precampionato. Abbiamo trovato pure la nuova sede a Mestre (zona ex carbonifera in viale Ancona, ndr) e in un mesetto sarà operativa. Sul piano tecnico il ds Perinetti ha fatto un grande lavoro costruendo un Venezia da Lega Pro, confidiamo molto nei risultati per recuperare entusiasmo».

(Fonte: Gazzettino, edizione di Venezia)

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com