Hockey su Prato, Cus Padova maschile sconfitto dal Bra. Donne ok

Condividi

(Padova 09.11.15) Peccati di gioventù. Sono quelli di cui si è macchiato il Cus Padova nel doppio turno ravvicinato inserito nel week end dell’hockey prato maschile di A/1. I ragazzi di Faggian sono stati superati sia dai piemontesi del Bra (2-4, con reti universitarie di De Vivo e Bazzoni, dopo l’1-1 con cui si era chiusa la prima frazione), che dal Bonomi Vigevano, passato 4-1 (rete amaranto-oro di Ceolin) in via Corrado. Sulla prima gara pesa anche un gol probabilmente regolare annullato a Maistrello sull’1-3, che, forse, avrebbe potuto tener vivo il match. «Abbiamo pagato la nostra ingenuità di squadra neopromossa» sottolinea alla fine coach Mirko Faggian. «Va premesso che il Bra è tra le formazioni più forti del campionato, ma in quella partita hanno pesato soprattutto i dieci minuti di completa amnesia all’inizio del secondo tempo, quando abbiamo subìto tre gol dopo l’1-1 della prima frazione, compromettendo tutto. Stessa situazione contro il Bonomi, avversario più alla nostra portata e contro il quale eravamo passati in vantaggio per primi, prima di concedere un gol del tutto evitabile in seguito a una punizione. Ci servirà di lezione». Il momento più bello della due giorni è così arrivato alla fine della prima partita, quando gli uomini della prima squadra hanno giocato una partitella con i ragazzi delle scuole elementari e medie che avevano assistito al match, circa una trentina. E’ stato il clou dell’“Hockey Day”, organizzato dal Cus Padova in concomitanza con la sfida contro il Bra. Dal canto loro, le donne del Cus continuano a viaggiare a vele spiegate, confermandosi in vetta al loro girone di A/2. Nel derby padovano che ha animato questo turno hanno travolto il Grantorto 10-2, con 5 gol di Mezzalira, 2 di Zanella, e uno a testa per Lopez, Conforto e Bellan. Per le padrone di casa a segno le ex cussine Nicoletti e Geddes.

Cus Padova uomini: Melai, Bazzoni, Cappellaro, Ceolin, Conforto, Corrado, De Vivo, Lion, Maistrello, Naddeo, Sacco, Tognon, Viscolani A. e M., Zago, Zorzan. All. Faggian.

Cus Padova donne: Parlatore, Conforto, Merendino, Valente, Scudier, Molfese, Varotto, Matteraglia, Tognetto, Stella, Marchesin, Zanella, Lopez, Bellan. All. Ceolin.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Golf, presentato l’U.S. Kids Venice Open: appuntamento al 21 agosto

Venice Kids Us Open Si svolgerà il 21-22 agosto fra il Golf Club Montecchia e …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com