Mercato Padova, fari sul terzino bellunese Pellicanò. Fardin: “Se è veramente interessato venga a prenderselo! Ma…”

Condividi

Paolo Pellicanò torna nel mirino del Padova? La squadra biancoscudata, vincitrice qualche anno fa della serie D ed ora militante in Lega Pro, è alla ricerca di un esterno sinistro e in questi giorni pare tornare di moda il nome dell’ex Feltrese. Se il giocatore ad inizio stagione era incedibile per il Belluno, adesso la società gialloblù potrebbe essere disposta a parlare di una possibile cessione, visto che la squadra è riuscita a infilare cinque vittorie consecutive tra Coppa Italia e campionato, anche senza il fuoriquota 1995. Pellicanò è assente dal derby contro il Ripa Fenadora dove, in uno scontro di gioco con Halil Gjoshi, aveva avuto la peggio rimediando lo stiramento di secondo grado del collaterale del ginocchio sinistro.

primo allenamento ac belluno calcio serie D stagione 2014 - 2015

«Il Padova è due anni che vuole Pellicanò, se è veramente interessato venga a prenderselo – commenta deciso il ds Augusto Fardin – da qui a fine anno, però, non credo che si muoverà, nè lui nè gli altri giovani come Alessandro Marta Bettina e Simone Quarzago. Paolo Pellicanò è il giocatore più forte che abbiamo in rosa e da qui non si muove, poi se dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile ci penseremmo». Il terzino, dopo più di un mese di stop, è pronto a rientrare in campo e potrebbe farlo già domenica nella trasferta del Belluno contro la Luparense. Mister Vecchiato, infatti, dovrà fare a meno dello squalificato Sebastiano Sommacal. Se non dovesse farcela, l’appuntamento sarebbe rimandato di qualche giorno, mercoledì 25 novembre al Polisportivo contro il Fontanafredda, match valido per il passaggio di turno in Coppa Italia. Il Padova monitora la situazione. Che ai biancoscudati piaccia il giocatore non ci sono dubbi, ma adesso i biancorossi sono in attesa di capire le reali condizioni del ragazzo. Un infortunio al ginocchio va sempre valutato con la dovuta calma. Gli osservatori del Padova sono pronti a venire a vederlo e la parola aspetta allo staff medico gialloblù e al tecnico Roberto Vecchiato.

(Corriere delle Alpi)

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova-FeralpiSalò, l’analisi e le pagelle de “Il Mattino di Padova”

“Buona la prima, con la Sambenedettese, ottima la seconda, con la FeralpiSalò. Il Padova avanza …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com