Padova-Cittadella, le pagelle biancoscudate: Favaro è miracoloso ma non basta

Condividi

Favaro 7.5: Nel primo tempo è a dir poco provvidenziale grazie alle tre miracolose parate su Chiaretti, Salvi e Scaglia. Ed era riuscito a mettere sulla traversa pure il colpo di testa di Iori…

Dionisi 5.5: Rischia troppo, cercando spesso lo spunto personale e facendosi rubare il pallone in almeno due occasioni. Meglio nella ripresa, ma con qualche sbavatura.

Diniz 5: Prima fa sudare freddo l’Euganeo rimanendo a terra dopo uno scontro di gioco, poi lotta arcignamente con Litteri e Jallow. Fino all’ingenuità che gli costa il secondo giallo…

Sbraga 5.5: Fatica a trovare il giusto approccio alla gara, sbagliando un paio di disimpegni di troppo. Prova poi a prendere le misure agli avanti granata, contenendoli con alterni risultati.

Favalli 5.5: Da due suoi cross nascono forse le occasioni più pericolose dei biancoscudati, ma difensivamente appare meno sicuro del consueto. Soprattutto quando si allarga Jallow…

Ilari 5.5: Cerca di colpire dalla distanza, ma le sue due conclusioni sono fuori misura. E non riesce a portare particolari pericoli alla retroguardia granata: vivace sì, ma non basta…

(Baldassin S.V.)

Corti 6: Ingaggia una lotta senza esclusione di colpi con i pari ruolo avversari, provando a farsi largo a suon di spallate e calci. E cerca la chiusura miracolosa su Litteri, ma il risultato non è quello sperato…

De Risio 6: Va “alla guerra” insieme a Corti, e se i tre punti alla fine vanno al Cittadella non è certo per colpa loro…

Petrilli 5.5: Trova in Salvi un muro quasi invalicabile, riuscendo a saltarlo nettamente solo una volta a fronte di almeno cinque tentativi. Deve ritrovare la brillantezza delle scorse settimane…

(Finocchio S.V.)

Altinier 5.5: Al primo pallone utile guadagna un rigore purtroppo vanificato dal precedente fuorigioco. E se non riesce a creare molto altro perché per i restanti 80 minuti gli arriva un quantitativo imprecisato di “campanili” praticamente impossibili da addomesticare…

(Sparacello S.V.)

Neto Pereira 6: Prova a farsi largo con dribbling e quant’altro, ma causa caparbietà dei difensori cittadellesi non sempre riesce a dire la sua. Avrà altre occasioni per tornare a ruggire…

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova, ripresi gli allenamenti: Ronaldo e Cissé lavorano con il gruppo, differenziato per Gasbarro

Sono ripresi gli allenamenti a Padova oggi pomeriggio alla Guizza. Ronaldo e Cissé hanno svolto …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com