Cittadella-Cremonese, le voci dalla sala stampa. Fasolo: “Un pomeriggio indimenticabile. Grazie a Venturato e a Giacomin”

Condividi

Le voci dalla sala stampa dello stadio Tombolato per Cittadella-Cremonese

Davide Fasolo (attaccante Cittadella): “Un pomeriggio che non dimenticherò mai. Ringrazio Venturato per questa grande opportunità e ovviamente ringrazio anche Giacomin, che mi ha permesso di arrivare sin qui. Il gol è stata una gioia indescrivibile, Minesso ha fatto un grande assist e io l’ho messa dentro. Posso fare la prima o la seconda punta, ma mi adatto alle esigenze della squadra. E’ una grande gioia questa rete, che fra l’altro ha contribuito alla qualificazione alle semifinali”

venturato.pngRoberto Venturato (allenatore Cittadella): “Non chiamate seconde linee chi è sceso in campo perché in questa squadra tutti sono titolari. Avete visto Coralli e Sgrigna con quale professionalità hanno interpretato la partita, ma potrei citare tutti quelli che sono stati impiegati stasera. Siamo felici di questo traguardo, adesso pensiamo alla Giana e poi alla Spal”

Claudio Coralli (attaccante Cittadella): “Non era facile giocare in queste condizioni, infatti nel primo tempo abbiamo fatto un po’ fatica, anche perché non siamo molto abituati a scendere in campo assieme. Sono felice per la doppietta, sul rigore è stato bravo il portiere. Teniamo a questa Coppa Italia e proveremo fino in fondo a conquistarla, perché è un trofeo che ci manca”

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Alessandria-Padova, Sogliano: “Raccogliamo le energie e andiamo a fare la partita della vita!”

«L’unico nostro pensiero deve essere quello di raccogliere le energie rimaste e andare a fare …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com