Lega Pro, Gravina: “Dal prossimo anno partite in streaming a pagamento”

Condividi

Il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, sulle colonne di IamCalcio, annuncia l’introduzione dello streaming a pagamento delle partite della Lega Pro della prossima stagione calcistica trasmesse su piattaforma Sportube: “Il nostro progetto streaming dal 1° luglio diventerà un progetto che porterà entrate significative alla Lega. Saranno realizzati diversi progetti che saranno posti sul mercato e che determineranno una forte capacità di autosostenersi da parte della Lega. Quindi possiamo dire che lo streaming sarà a pagamento ma con un prezzo simbolico. Noi tocchiamo oltre un milione di contatti  di contatti a settimana, circa 27 milioni nell’arco della stagione: numeri che fanno capire qual è l’appeal del nostro campionato. Dal prossimo 1° luglio, verranno inasprite le norme riguardanti le iscrizioni ai tornei e quelle circa la gestione economica delle squadre. Chi non dimostrerà di aver ottemperato i propri obblighi nei confronti dei propri tesserati sarà escluso dai contributi della Lega. Per quanto riguarda la tempistica sugli eventuali “sconti”, al momento si aspettano le motivazioni dell’ultimo grado che usciranno a giorni e poi ci sarà il Collegio di garanzia, quindi si arriverà, purtroppo come lo scorso anno, alla fine di aprile.   

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Trapani, arriva la penalizzazione in classifica: le motivazioni

Il Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare, nella seduta odierna presieduta da Cesare Mastrocola, ha inflitto una …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com