Cittadella, novanta minuti per Varnier al debutto con l’Italia Under 19: i dettagli

Condividi

Sette mesi dopo la sconfitta nella finale del Campionato Europeo di categoria, la Nazionale Under 19 è andata ad un passo dal prendersi la rivincita con la Francia, vedendo sfumare all’ultimo minuto un successo che sarebbe stato meritato per quanto visto in campo. Allo Stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna, gli Azzurrini sono andati in vantaggio per tre volte grazie alla doppietta di Patrick Cutrone e al gran gol di Marco Tumminello, ma il colpo di testa al novantesimo di Mestrallet ha permesso agli ospiti di riagguantare in extremis il pareggio e di fissare il risultato sul 3 – 3.

Nonostante il successo sfumato nel finale, Roberto Baronio può guardare con fiducia alla Fase Elite dell’Europeo, che dal 22 al 29 marzo vedrà gli Azzurrini impegnati in Belgio contro la nazionale padrona di casa, la Svezia e la Repubblica d’Irlanda: “Sono molto soddisfatto e, come ho detto anche dopo la partita con la Spagna, la squadra è in costante crescita. Ci mancava qualche elemento, ma chi ha giocato ha fatto benissimo. I ragazzi hanno valori importanti e lo dimostrano in ogni match”.
Baronio ha lanciato dal primo minuto Varnier, all’esordio con la Nazionale Under 19: “E’ un ragazzo serio e intelligente e non a caso ha trovato spazio a Cittadella. Mi ha fatto una buona impressione”.

L’amichevole è stata anche l’occasione per una nuova sperimentazione nella modalità on-line della VAR (Video Assistant Referees), la cosiddetta ‘moviola in campo’ testata per la prima volta lo scorso 1° settembre a Bari proprio in occasione della sfida tra le Nazionali maggiori di Italia e Francia. Davanti ai monitor due arbitri di grande esperienza come Nicola Rizzoli e Daniele Doveri, pronti a dare suggerimenti al direttore di gara Luca Pairetto.

IL TABELLINO DELLA GARA:

ITALIA – FRANCIA 3 – 3

Marcatori: 10′ Cutrone (I), 11′ Maolida (F), 50′ Cutrone (I), 71′ Janvier (F), 80′ Tumminello (I), 91′ Mestrallet (F).

Italia: Del Favero (46′ Marson), Scalera (77′ Mattioli), Varnier, Marchizza, Llamas Acuna (59′ Tripaldelli), Frattesi (59′ Zanimacchia), Gabbia (77′ Maggiore), Bordin, Pierini (59′ Adjapong), Cutrone (70′ Mazzocchi), Pinamonti (70′ Tumminello). Allenatore: Baronio.

Francia: Bertaud (46′ Kocik), Alakouch, Danger, Droehnle, Fischer, Janvier, Ruiz (70′ Mestrallet), Cognat, Boutobba (59′ Bellegarde), Claude-Maurice (80′ Livolant), Maolida (59′ Edouard).
Allenatore: Giuntini.

Arbitro: Pairetto.
Assistenti: Peretti e Lo Cicero,
IV Uomo: Fabbri.
Video assistenti: Rizzoli e Doveri.
Note: ammoniti Pinamonti (I) e Maggiore (I).

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Padova – Perugia, Caserta: “Partita decisa da un episodio e condizionata dall’infortunio di Falzerano”

Queste le dichiarazioni di Fabio Caserta dopo la sconfitta odierna col Padova all’Euganeo: “Nel primo …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com