Padova-Santarcangelo, Pulzetti: “Sappiamo dove vogliamo arrivare, e siamo pronti a lottare!”

Condividi
[…]

«Sappiamo di essere forti, ci dovevamo solo calare un po’ nella categoria», le sensazioni di Nico Pulzetti, che con il suo temperamento e la sua esperienza sta trascinando i compagni ogni domenica di più. «Dopo la partita di Meda, mister Bisoli mi ha chiesto di approcciarmi in modo diverso alle partite, e credo di aver cambiato la mia mentalità. Pensavamo che sarebbe stato tutto facile, almeno per coloro che venivano da categorie superiori, e invece quella sconfitta ci ha fatto capire che non sarebbe stato affatto così: in Serie C chi ha qualità si vede, ma se non corri fai fatica comunque. Il giorno dopo quella partita il mister mi disse che dovevo calarmi nella categoria, e dalla settimana dopo col Fano avevo già inquadrato le partite in modo diverso». Come esce il Padova dalla doppia sfida con Vicenza e Samb? «Sappiamo dove vogliamo arrivare. D’ora in poi non dobbiamo più perdere punti in modo banale. Sono convinto che in queste settimane cominceranno ad uscire sempre di più le qualità di alcuni giocatori, che a poco a poco si stanno amalgamando meglio: basta saperli aspettare. Io sono stato un po’ avvantaggiato, sono arrivato all’inizio e ho fatto tutto il ritiro abituandomi subito ai ritmi di Bisoli. Per gli altri ci stiamo arrivando. Rimango convinto che questa, adesso, sia una squadra pronta a lottare: ci aspettano tre gare vicine, e tutti saranno importanti». Come si risolve, anche per un centrocampista chiamato all’inserimento, il problema del gol? «Diciamo che ci manca l’ultimo passaggio, la conclusione in porta, o magari un pizzico di fortuna. Arriviamo tantissime volte al limite dell’area, con giocate individuali, cross o azioni manovrate, ma facciamo fatica a finalizzare. Stiamo lavorando molto, ci alleniamo tutti i giorni portando sempre tanti uomini in area: è questione di tempo, i nostri sono buonissimi attaccanti e lavorano bene, secondo me già domenica potrebbero sbloccarsi. Abbiamo bisogno dei loro gol per fare più punti possibili».

[…]

(Fonte: Mattino di Padova, Francesco Cocchiglia. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Alessandria-Padova, Ronaldo: “Ci hanno rubato il campionato a Trieste, a volte non basta essere più bravi”

Queste le dichiarazioni di Ronaldo Pompeu Da Silva a TV7 Triveneta: “A volte non basta …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com