Ravenna-Padova, le pagelle Biancoscudate: una clamorosa prova di forza generale. E che centrocampo…

Condividi

Bindi 6.5: Compie tre preziose uscite nella ripresa. E nulla più. Ma basta e avanza. Almeno per oggi…

Madonna 7: La combo discesa sulla destra più assist che porta al momentaneo 0-1 è tanto devastante quanto deliziosa. Un piacere per gli occhi, insomma. E deve avere un polmone extra nascosto sotto alla maglietta…

Cappelletti 7: Oltre ad annullare Samb con una marcatura arcigna ma correttissima riesce a trovare pure il tempo di rendersi pericoloso in avanti sulle palle inattive. Serve altro?

Trevisan 7: Maistrello gli crea due-grattacapi-due, ma ai punti lo “scontro” lo vince lui. E di tanto. Con grande esperienza…

Contessa 7.5: “Serginho” spinge, spinge fortissimamente spinge. E pennella un quantitativo industriale di cross pericolosi. Non vorremmo mai essere nel suo diretto marcatore di turno…

Pulzetti 7.5: Avanzerebbe mezzo voto (causa nostro errore di valutazione) da domenica col Santarcangelo. Ma glielo teniamo per la prossima occasione. Per un unico e semplice motivo: oggi non ne ha alcun bisogno. Perché è stato pressoché perfetto. Che giocatore… 

Pinzi 7.5:  Mister Bisoli l’aveva già detto chiaro e tondo: “Ha il radar nel cervello e gioca con la pipa in bocca”. E ha ragione da vendere. Perché in mezzo al campo il “suo” regista si destreggia davvero con una semplicità disarmante. Che giocatore parte seconda…

(Serena S.V.)

Belingheri 7.5: La freddezza con cui in pienissima area di rigore stoppa il pallone e lo piazza di destro sul secondo palo è ben più che di categoria superiore. E se viene schierato da interno completa un centrocampo con una qualità fuori misura. Ah, quasi dimenticavamo: altro giro altra birra offerta a Madonna…

(Russo S.V.)

Candido 7: Ci dispiace, oggi niente gol. Ma la sostanza non cambia: agendo da “trottolino” tra le linee crea uno scompiglio incredibile nella retroguardia avversaria. Per la gioia di Guidone e Capello. E non solo…

(De Risio 6.5): Grinta e corsa, al servizio della squadra…

Capello 7: Meritava di sbloccarsi. Lo meritava davvero, soprattutto per guadagnare ancor più fiducia. Quella che gli consentirà di dimostrare ulteriormente tutto il suo valore. Perché ha davvero grandi qualità. E saprete apprezzarle…

Guidone 7: Il primo che osa lamentarsi della sua assenza di gol sarà severamente punito a norma di legge. A meno che non trovi qualcuno più mobile e dotato di spirito di sacrificio di lui. Ma francamente crediamo che sia molto difficile. In più guadagna anche i rigori…

(Chinellato 6.5): Aggiunge centimetri utili per tenere alto il baricentro…

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova – Alessandria, Longo: “Dobbiamo crederci e guardare al ritorno con grande fiducia”

Queste le dichiarazioni di Moreno Longo dopo Padova – Alessandria evidenziate da grigionline.it: “Era importante …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com