Calcio a cinque, scompare all’improvviso Mate Čuljak: il cordoglio della Luparense


Una notizia terribile funesta questo inizio anno. Il mondo del futsal e la Luparense piangono la prematura scomparsa di Mate Čuljak, allenatore ed ex calciatore di calcio a 5 croato, scomparso a 42 anni lo scorso giovedì 28 dicembre.

Čuljak, che ha indossato la maglia dei lupi nella stagione 2000-2001, era l’allenatore della Dinamo Zagabria, squadra che lui stesso ha contribuito a fondare. Il croato stava disputando un torneo tra vecchie glorie, il Magma Pan Cup, nella città di Varaždin, quando ha perso i sensi, cadendo rovinosamente sul parquet. Immediati i soccorsi di amici e medici, poi la corsa per portarlo in ospedale, ma è stato tutto vano.

Mate Čuljak, soprannominato “Il mago”, è stato una leggenda di inizio secolo in patria e non solo: in carriera, ha partecipato con la Nazionale di calcio a 5 della Croazia al Mondiale del 2000 in Guatemala dove la nazionale balcanica, all’esordio nella competizione iridata, è giunta ai gironi per la qualificazione alla semifinale, assieme a Spagna, Portogallo e Paesi Bassi. L’anno successivo, invece, è stato convocato per l’Europeo nel quale però la Croazia non è riuscita a superare il turno.

Il presidente Stefano Zarattini e tutta la società Luparense esprimono profondo cordoglio per la morte di Mate e si stringono attorno al dolore di parenti e amici.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Calcio a cinque, tempo di mercato per le Bomberine: ecco i nomi più caldi dell’estate….

Le parole di mister Marco Cecolin al Corriere del Veneto sembrerebbero chiudere anzi tempo il …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com