Calcio a cinque, la Luparense cerca il riscatto dopo il ko con l’Acqua & Sapone: tutti i dettagli

Condividi

Un incidente di percorso. Il classico match che se rigiocato altre 10 volte avrebbe un risultato diverso. La sconfitta contro l’Acqua&Sapone lascia un po’ di amaro in bocca, più per il risultato, però, che per la prestazione in sé: i ragazzi di David Marin, infatti, hanno creato tante, tante occasioni da gol e solo uno strepitoso Mammarella ha impedito ai Lupi di portare a casa il successo forse anche meritato visto il bel gioco dimostrato.

Anche per questo in casa Luparense c’è tranquillità e voglia di riscatto. E il calendario della Serie A, alla 20a giornata, ci riporta una settimana dopo al PalaLupi contro il Real Rieti:

«Non possiamo essere tristi, Mammarella è stato fantastico e noi anche sul 2-0 abbiamo dimostrato carattere e voglia di riprendere la partita. Abbiamo creato e alla fine abbiamo rischiato scoprendoci. Succede, ma il nostro entusiasmo non è stato compromesso anche abbiamo subito l’opportunità di prenderci i tre punti che ci sono sfuggiti contro l’Acqua&Sapone. Sarà un’altra storia, certo abbiamo giocato benissimo, ma dobbiamo migliorare sotto porta, essere più cattivi ed efficienti. Ma la strada è quella giusta»

Contro, come detto, il Real Rieti in un ottimo momento di forma che si trascina dallo scorso dicembre: la squadra laziale e mister Bellarte mettono sul piatto il sesto posto, ma soprattutto cinque vittorie di fila. L’ultima sconfitta, per 2-1, in casa del Dosson. Luparense – Real Rieti è anche incrocio di mercato: nella sessione invernale, le due squadre infatti hanno perfezionato un prestito con Jesulito arrivato a San Martino di Lupari e Betao a Rieti:

«Sarà tutt’altra partita rispetto all’andata quando abbiamo vinto 6-3 sul loro campo. Il Rieti è molto motivato anche grazie a questa serie di vittorie consecutive. Non sarà semplice, ora sono molto più squadra e hanno una rosa decisamente più completa. Sarà un piacere rivedere Betao, lui nel gruppo era davvero un elemento importante. Dava il giusto spirito»

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Calcio a cinque, Valentina Cardello-Bomberine e un silenzio che prelude al sì

Valentina Cardello, talentuosa giocatrice del Padova Calcio a cinque femminile, è nel mirino delle Bomberine. …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com