Padova-Albinoleffe, Alvini: “Loro primi con pieno merito: grandi meriti a livello di staff, dirigenza e giocatori. Noi avremo assenze importanti…”

Condividi

Buongiorno Mister. Con la FeralpiSalò aveva chiesto ai suoi ragazzi una reazione d’orgoglio dopo la prova incolore di Fano. Qual è il suo giudizio sulla loro prova?
“E’ stata sicuramente una prestazione positiva che dovremo essere bravi a ripetere domani per dare continuità a quanto di buono fatto”.

Possono, secondo lei, il risultato e la prestazione con i leoni del Garda dare un ulteriore spinta per questo rush finale di campionato?
“Quella con la FeralpiSalò è stata una vittoria che ha trasmesso tante emozioni, emozioni importanti, che in un percorso lungo come quello di un campionato, possono diventare la benzina più forte per una squadra. Ora servirà trarre le giuste idee e metterle in campo se si vorrà disputare una grande partita”.

Il Padova fin qui ha disputato un grande campionato, occupando la testa della classifica alla tredicesima giornata e non mollandola più. S’aspettava in estate una cavalcata del genere da parte della formazione guidata dal tecnico Bisoli?
“Il Padova è primo meritatamente e se vincerà lo farà altrettanto meritatamente. A loro vanno riconosciuti grandi meriti ad ogni livello, staff, dirigenza e giocatori. All’inizio mi aspettavo qualcosa di simile, ma riuscire poi a renderlo realtà non è mai facile, anzi, quindi gli faccio i miei complimenti“.

Il match d’andata, nonostante l’equilibrio del campo, si risolse in favore dei biancoscudati, abili a rimontare lo svantaggio iniziale. Che partita pensa potrà essere invece quella che andrà domani in scena all’Euganeo?
“Quella dell’andata fu una buona gara anche se perdemmo e domani ci attende un altro scontro dal livello altissimo. Il Padova è un avversario a cui riservare la massima attenzione e in più sarà bellissimo ritornare a giocare in uno stadio prestigioso come l’Euganeo. L’AlbinoLeffe vi si presenterà con assenze importanti. Non sono infatti disponibili Scrosta, Agnello, Gonzi, Bonfiglio e Cortinovis. Serviranno umiltà, concentrazione e determinazione nel mettere in atto ciò che sappiamo fare bene, sfruttando così i nostri punti di forza. Se ci riusciremo faremo sicuramente una grande prova”.
 

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com