Cesena, 52 milioni di debiti: l’Agenzia delle Entrate ancora non dà l’ok alla ristrutturazione


Secondo Tuttosport in edicola oggi, il debito del Cesena ammonterebbe a 52 milioni di euro. Scrive infatti il quotidiano torinese che “Il  Cesena ha presentato tutta la documentazione necessaria per richiedere la ristrutturazione del proprio debito (52 milioni al bilancio del 30/06/2017), dal piano con le banche, passando dall’accordo con i creditori, fino all’omologazione del Tribunale di Forlì; e ora è nelle mani dell’iter burocratico e, soprattutto, dell’approvazione dell’Agenzia delle Entrate. Senza questo “via libera” il futuro dei bianconeri sarebbe in pratica compromesso”. La proroga all’iscrizione è fissata per 30 giugno. Il presidente Giorgio Lugaresi spiega su facebook: “«Oggi è il 12 giugno – commenta il patron romagnolo – il Cesena aspetta di poter firmare l’accordo di transazione fiscale con l’Agenzia delle Entrate di Forlì e Bologna. Sono ancora gli unici creditori a non aver sottoscritto l’accordo di ristrutturazione come invece hanno già fatto da tempo le banche, i fornitori e gli altri creditori. Tutti si sono messi a disposizione perché il Cesena continui a vivere e a saldare i debiti segnati in bilancio. Se l’Agenzia delle Entrate non lo facesse per tempo non prenderebbe più un euro o forse solo qualche spicciolo. Chi ha già fatto l’abbonamento lo potrà disdire e riprendere i suoi soldi. Chi ama il Cesena, chi ci lavora da molti anni aspetta fiducioso».

(il resto dell’articolo in edicola oggi)

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Serie C, l’affondo di Ghirelli: “La B per noi è a 22 squadre: subito sette promozioni!”

Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli tramite le colonne di “Corner” tuona e torna …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com