Figc, svincolo d’ufficio per i giocatori di Cesena, Andria, Mestre e Reggiana: ma per quelli del Bari…


Novità in vista dalla FIGC: sono svincolati d’ufficio tutti i calciatori di Cesena, Andria, Mestre e Reggiana, sparite dal calcio professionistico. Ancora attesa per il Bari che ha presentato ricorso d’urgenza al Coni: “La Federazione Italiana Giuoco Calcio, si legge in una nota, “visti i Comunicati Ufficiali n.n. 23, 24, 25 e 26 del 20 luglio 2018 relativi alle società A.C. CESENA S.p.a., S.S. FIDELIS ANDRIA 1928 S.r.l., A.C. MESTRE S.r.l. e A.C. REGGIANA 1919 S.p.a.; preso atto della intervenuta non concessione della Licenza Nazionale e della conseguente non ammissione al Campionato professionistico di competenza 2018/2019 delle società A.C. CESENA S.p.a., S.S. FIDELIS ANDRIA 1928 S.r.l., A.C. MESTRE S.r.l. e A.C. REGGIANA 1919 S.p.a.; visto l’art 110 delle N.O.I.F., delibera lo svincolo d’autorità dei calciatori tesserati per le società A.C. CESENA S.p.a., S.S. FIDELIS ANDRIA 1928 S.r.l., A.C. MESTRE S.r.l. e A.C. REGGIANA 1919 S.p.a.”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Serie B, Lo Monaco (Catania) tuona: “Quanto accade è illegale, ripescaggio nostro diritto: o sarà rivoluzione!”

Questo, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, il pensiero dell’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco: “E’ …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com