A Padova il poker sportivo fa beneficenza


Quando si parla di gioco d’azzardo, online o fisico è facile che il discorso prenda una connotazione negativa. Dalla ludopatia, ai soldi spesi nel gioco, non è difficile trovare elementi non positivi nella pratica del gioco. Ma a volte il gioco d’azzardo, che sia fatto online o a un tavolo vero fa bene, molto bene.
Uno di questi casi, è collegato al mondo del poker, uno dei giochi d’azzardo per eccellenza e a un giocatore in particolare: Giorgio Silvestrin.
Grazie all’associazione di Silvestrin che si chiama “Giocaconilcuore”, il gioco è diventato buono. Infatti l’associazione insieme al progetto della onlus “Team for Children” ha contribuito alla creazione della Teen Zone, un’area dedicata ai piccoli pazienti del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale di Padova.
Azzardo dunque, ma con il cuore.
Si tratta di un bellissimo progetto che ha portato alla creazione di un’area di 400 metri quadrati dedicati a bambini e adolescenti. Il progetto ha visto la nascita di spazi organizzati per offrire gioco e svago, ma anche aree per lo studio, ai giovani pazienti. Questo ha visto il sostegno di molti campioni di poker, che giocano sui siti di gioco d’azzardo online o nei tornei dal vivo.

Dai siti di gioco d’azzardo online ai tornei internazionali, aiutare con il poker

La passione di questi campioni per il gioco, oltre al loro sostegno, è stata portata nel progetto. Ma lungi dal replicare gli amati siti di gioco d’azzardo online, o le sale da poker, nell’area è stata creata una Smile Room. Si tratta di una parte tutta dedicata alle attività di gioco, con consolle per i videogiochi, schermi, e tutto ciò che può servire al gaming, come poltrone, cuffie e quant’altro.
Il sindaco di Padova ha orgogliosamente ha presentato il progetto, nel giorno dell’inaugurazione. Inoltre la sala è stata aperta alla presenza del presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti, e di Luca Zaia, presidente della regione Veneto.
Silvestrin, reduce dalle World Series of Poker a Las Vegas, si è detto molto soddisfatto per aver realizzato quello che fino a poco tempo fa sembrava solo un sogno.
Il campione del poker non si ferma qui, infatti con la sua associazione Giocaconilcuore, ci tiene a mostrare il volto buono del poker con molti altri progetti.
Chi vede il giocatore di poker come un personaggio oscuro, seduto per ore di fronte ai siti di gioco d’azzardo online dovrà modificare il proprio immaginario.

Giorgio Silvestrin, giocare d’azzardo per vincere e per aiutare

Silvestrin non è nuovo nel mondo della beneficenza, anzi il giocatore di poker coglie ogni occasione per organizzare tornei a scopo benefico.
Ma chi è questo personaggio, sconosciuto ai più? Secondo le statistiche di The Hendon Mob, come giocatore di poker dal vivo Silvestrin ha vinto almeno 39 tornei internazionali, ma è attivo anche nel mondo dei siti di gioco d’azzardo online con il team di poker di Lottomatica.
Giorgio Silvestrin è sempre stato coinvolto nel mondo del volontariato, e diventando un giocatore di poker professionale ha deciso di usare la sua notorietà a favore dei meno fortunati.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Rugby, calcio in faccia a un avversario: quattro mesi di squalifica per Borean!

Stangata del giudice sportivo sul Petrarca Rugby. Il Giudice Sportivo della FIR Marco Cordelli, visti …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com