Serie D, il 2019 inizia con Campodarsego – Virtus Bolzano: “Scontro diretto contro una delle grandi sorprese del campionato”


Il 2019 del Campodarsego inizia in casa: domani, alle 14.30, allo stadio “Gabbiano” arriva la Virtus Bolzano, per uno scontro diretto tra due formazioni in piena zona playoff. La sfida che apre il girone di ritorno rappresenta il ritorno in campo per biancorossi, che avevano salutato il 2018 con il successo casalingo, seppur rocambolesco e in rimonta, sul Cjarlins Muzane. All’andata finì col successo del Campodarsego, vittorioso per 2-0 a Bolzano grazie alle reti di Franciosi e Florian. Domani, nella prima giornata del girone di ritorno, si riparte verso una seconda metà di campionato che si preannuncia accesissima.
Per l’occasione, nel girone dell’Epifania, promozione speciale per le famiglie dei giocatori del settore giovanile, che per assistere al match potranno usufruire del prezzo ridotto dei biglietti d’ingresso per entrambi i genitori, e troveranno cioccolata calda per tutti al bar del “Gabbiano”.
Ma poi c’è il campo, e una sfida importante: queste le dichiarazioni di mister Antonio Andreucci alla vigilia della ripresa del torneo di serie D.

Sulla sosta: “Si riparte con uno scontro diretto, contro una grande sorpresa del campionato ma che ha dimostrato con il proprio gioco di meritare i punti e la classifica che ha. In queste due settimane abbiamo lavorato bene, non c’è stato effettivamente un grande periodo di sosta perchè ci siamo fermati solo per pochi giorni e ci siamo quasi sempre allenati. Però ci siamo preparati per questa partita molto bene, vogliamo essere pronti ma sarà poi il campo a dirci quali siano le nostre condizioni, dopo un periodo di sosta c’è sempre grande curiosità”.
Sulla squadra: “Rispetto a venti giorni fa la situazione è decisamente migliore. Siamo con la squadra praticamente al completo, e in queste due settimane abbiamo potuto far lavorare bene diversi giocatori che dovevano recuperare qualcosa. Ripartiamo con fiducia, il gruppo è pronto e la squadra sta bene”.
Sulla partita: “Sarà una gara aperta, che necessiterà da parte nostra del giusto approccio. Sarà uno scontro diretto a tutti gli effetti, mi aspetto che i ragazzi abbiano un’attenzione particolare all’avversario. Ci serviranno grande applicazione ed equilibrio, giocheremo per vincere ma dovremo avere grande attenzione dietro, visto che qualche gol di troppo ultimamente l’abbiamo subito, ma anche di grande spinta offensiva”.
Sull’avversario: “La Virtus Bolzano ha un centrocampo molto forte, un parco attaccanti di valore e una difesa affidabile. Se sono arrivati in zona playoff lo meritano, ci sono arrivati col gioco: sono una delle squadre che nel girone d’andata si sono rivelate tra le più forti”.
Sul girone di ritorno: “Inizia un nuovo campionato, perchè nelle prime dodici partite della seconda metà di stagione la classifica non esiste: tutti hanno bisogno di fare punti, il più possibile, tutti hanno bisogno di crearsi i presupposti per raggiungere i rispettivi obiettivi nelle ultime gare di fine stagione. Mi aspetto in questo periodo un campionato ancora più equilibrato, e quindi più difficile, di quel che è stato fino ad ora. La compattezza delle squadre farà la differenza, da qui in poi”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Campodarsego – Union Feltre 1-1, Andreucci frena al Gabbiano: il resoconto

CAMPODARSEGO – Finisce in parità la sfida del “Gabbiano” tra Campodarsego e Union Feltre: botta …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com