Lecce-Livorno, Mazzoni positivo a un metabolita della cocaina: sospeso in via cautelare dall’attività agonistica


La Prima Sezione del TNA (Tribunale nazionale antidoping), in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare il portiere Luca Mazzoni, risultato positivo alle sostanze Benzoilecgonina (metabolita primario della cocaina) -Ecgonina, a seguito di un controllo disposto dalla Nado Italia al termine della partita del campionato di Serie B Lecce-Livorno svoltasi a Lecce il 17 febbraio scorso. Lo rende noto Nado Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Spezia, il caso-Okereke deflagra e diventa un intrigo internazionale: gli aggiornamenti

“Un intrigo internazionale, pieno di fumo però, lanciato ad arte. Che assume dimensioni importanti. Per …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com