Pallanuoto, sfuma il sogno europeo della Lantech: troppo forte Sabadell


SABADELL (Spagna) – Troppo forte Sabadell per poter sperare in un miracolo. La Lantech Padova cede con onore alla corazzata catalana,  che schiera nella sua formazione titolare mezza Spagna e mezzi Stati Uniti e domani alle 11.30 lotterà per il terzo posto di Euroleague contro Vouliagmeni, sconfitto nel derby contro l’Olimpiacos Pireo nell’altra semifinale: “Nel primo periodo abbiamo giocato bene in attacco – il commento a caldo di Posterivo -, poi abbiamo commesso molti errori in avanti e abbiamo troppo gol in controfuga: tre reti così a questi livelli sono troppe. Non abbiamo giocato bene neanche con l’uomo in meno. Ma la mia squadra era alla sua prima Final Four: è una buona squadra, ma il Sabadell il team più forte al mondo. A casa loro era difficile vincere”.

PLEBISCITO PADOVA-SABADELL 5-8 (1-1, 2-4, 1-3, 1-0)

Plebiscito Padova: Teani, Barzon 3, I. Savioli, Gottardo, Queirolo 1, Casson, A. Millo, Dario, Grab 1, Ranalli, Meggiato, Armit, Giacon. All. Posterivo

Sabadell: Ester, M. Ortiz, A. Espar, B. Ortiz 1, G. Farre, Steffens 3, Cordobes, M. Garcia 1, Forca 2, K. Neushul, Domenech 1, Leiton, A. Farre. All. PalmaArbitri: Varkonyi (Hun) e Naumov (Rus)Note: sup. num. Plebiscito 4/10, Sabadell 2/6

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Nuoto, la Padova Nuoto piange Sara Tramonti: “Niente fiori, donate all’AIL per ricordarla come merita”

Padova, 9 luglio 2019 – Sara Tramonti, giovane di Albignasego e atleta della Padova Nuoto, …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com