Padova, Di Livio: “Il Biancoscudo non può rassegnarsi alla serie C! E a Bonetto dico…”


«Non è detto che quando esoneri un allenatore sia per forza la scelta giusta. Bisogna anche saperlo scegliere, l’allenatore…». Schietto e sincero come sempre, Angelo Di Livio analizza sul “Corriere del Veneto” la situazione Biancoscudata. Partendo dalla panchina: «Bisoli? I risultati purtroppo non sono mai stati buoni, ma lui almeno il carattere alla squadra l’aveva trasmessa. Con Foscarini non è andata bene, Centurioni ha fatto quello che ha potuto. Quando si alternano quattro allenatori, però, è il sintomo che chi deve decidere è in confusione». E dopo l’elogio ai tifosi («Guardate il pubblico e i dati di affluenza allo stadio quest’anno con una squadra sempre in zona retrocessione. È immaginabile che una realtà come Padova debba rassegnarsi alla Serie C?» il “soldatino” si rivolge direttamente a Roberto Bonetto: «Mi sembra che voglia bene alla squadra e a questi colori. Gli dico solo di prendere la decisione migliore per garantire un futuro a questo club».

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

FeralpiSalò-Padova, l’analisi e le pagelle del “Corriere del Veneto”

“È una di quelle serate in cui non va bene nulla. Non vanno bene gli …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com