Live 24! Padova, impazza il toto-allenatore: chi estrarrà Sogliano dal cilindro?


Ore 18.30 – TrivenetoGoal news: Giuseppe Magalini sta per passare all’azione. In questi giorni il direttore sportivo del Vicenza sta prendendo in esame tutte le varie situazioni della rosa e a breve deciderà come muoversi. L’intenzione del ds, in pieno accordo con Domenico Di Carlo, è quella di cambiare completamente il volto della squadra. Nel mirino ci sono almeno due esterni bassi, un trequartista, una mezzala e due punte. Di Carlo sembrerebbe intenzionato a giocare con il 4-3-1-2, suo marchio di fabbrica nel corso degli anni. Per quanto riguarda la fascia destra non verrà confermato Simone Salviato, che non ha raggiunto le 11 presenze necessarie al rinnovo automatico e andrà in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno. Molto calda la pista che porta a Vedran Celjak della Sambenedettese, che Magalini già conosce dai tempi dell’Alessandria e di cui vi abbiamo parlato in tempi non sospetti. Come centrali difensivi una pista concreta è Magnus Troest, che però dovrebbe prima rescindere il contratto in essere con la Juve Stabia (140mila euro il compenso dopo la promozione in B delle Vespe) e che potrebbe accettare una proposta vicina ai 90mila euro per almeno due anni di contratto, un’altra è quella che porta ad Alessandro Malomo, molto stimato da Magalini. A centrocampo c’è il sogno Luca Rigoni, che potrebbe ritrovare Di Carlo dopo i trascorsi comuni al Chievo: opzione al momento difficilissima, ma non impossibile, considerata la voglia della mezzala del Parma di tornare vicino a casa (è originario di Schio) e l’età dello stesso (quasi 35 primavere). In attacco è molto probabile la partenza di Rachid Arma, per il quale si parla ancora di Catania e di Viterbese anche se ancora non si è entrati nel vivo della questione e sembrano soltanto rumors senza appigli concreti allo stato attuale delle cose. Possibile conferma per Bianchi sulla fascia destra come riserva, mentre in mezzo è stato messo in lista di partenza Laurenti, che ha ha un altro anno di contratto e che ha già ricevuto una proposta dall’Arzignano e un sondaggio del SudTirol. Probabile cessione pure per Alessio Curcio, mentre altre posizioni sono in fase di valutazione da parte di Magalini e Di Carlo.

Ore 13.00 – TrivenetoGoal news: Udinese Calcio e Daniele Pradè comunicano di aver deciso di comune accordo di non rinnovare il rapporto di collaborazione per la prossima stagione. La società vuole ringraziare Daniele per il grande lavoro svolto nel corso della stagione 2018/2019, per la dedizione dimostrata e per la professionalità messa a disposizione dei colori bianconeri. Tutta Udinese Calcio augura a lui il meglio per il suo futuro professionale. Per Pradè pronto il ritorno alla Fiorentina

Ore 12.30 – TrivenetoGoal news: «Penso sia l’emozione che cerco e che potrei trovare solo lì». Se non è una dichiarazione d’amore poco ci manca: il “Messaggero Veneto” riporta le parole di Francesco Guidolin in relazione all’Hellas Verona. Una sorta di “autocandidatura”, che prosegue così: «Nove anni all’Hellas non si dimenticano, fanno parte della mia storia. In questo momento rifiuterei tante chiamate, non quella del Verona. Sono alla ricerca di qualcosa che mi arrivi al cuore, e pensare all’Hellas mi regala grande entusiasmo».

Ore 12.00 – TrivenetoGoal news: «Vi posso anticipare che l’anno prossimo sarà molto difficile per il Cittadella, perché quando incassi delusioni come quella di Verona, è dura buttarsi tutto alle spalle e riprendere». Non si tratta di mettere le mani avanti, bensì di realismo. E chi come lui ha giocato a calcio lo sa bene: Stefano Marchetti torna a una settimana di distanza sulla sconfitta in finale playoff. Lo fa su “Il Gazzettino”, parlando poi del futuro di Venturato («Voi ne fate una questione di contratto, io di rapporto con il mio allenatore. Mi sento tutti i giorni con lui e nelle prossime ore mi troverò con lui di persona») e dei prossimi appuntamenti: «Iori? È uno degli incontri che farò nei prossimi giorni. Finotto? È l’altro appuntamento in agenda».

Ore 11.30 – TrivenetoGoal news: «La retrocessione in Serie C? Adesso si devono vedere i piani sulla base del ricorso al Tar, può darsi ci sarà un sacrifico ulteriore, nello sport ci sono alti e bassi che vanno digeriti, lo sport insegna proprio questo». Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia, invita a non mollare: è “La Nuova Venezia” a riportare le sue parole a margine della presentazione di un libro. E aggiunge: «Nonostante la retrocessione del Venezia in Serie C dopo i playout, nulla cambia per l’amministrazione lagunare per il progetto del nuovo stadio di calcio».

Ore 11.00 – TrivenetoGoal news: Ci ha sperato anche lui fino all’ultimo. Rimanendo però deluso: Totò De Falco ha affidato il suo pensiero su Triestina-Pisa – come sottolinea “Il Piccolo” – alla propria pagina Facebook. Questo il suo post: “Mi dispiace è l’unica cosa che mi viene da dire. È stato un anno straordinario dove è mancata solo la ciliegina sulla torta, nell’anno del centenario sarebbe stato fantastico. Comunque voi tifosi avete vinto, lo stadio pieno è stato qualcosa di eccezionale. La vostra sportività ad accettare la sconfitta di insegnamento per tutti. Avete dimostrato ancora una volta che Trieste merita altri palcoscenici. L’entusiasmo di oggi non va disperso, bisogna ripartire dopo aver smaltito la delusione da quello. Abbiamo uno stadio, i tifosi e una società che tutti ci invidiano. Ci riproveremo l’anno prossimo. Sempre Forza Unione”.

Ore 10.30 – I titoli del “Corriere del Veneto”: “Sogliano a caccia di un tecnico, Pavanel e Italiano in prima fila”

Ore 10.00 – I titoli de “Il Gazzettino”: “Corsa a quattro per la panchina”

Ore 09.30 – I titoli de “Il Mattino di Padova”: “Pavanel si allontana, Zironelli verso Modena”; “Padova, tornano i derby della tradizione. Venezia, Vicenza e Triestina nel girone”

Ore 09.00 – Serie B, ritorno dei playout: Venezia-Salernitana 3-4 dopo i calci di rigore. Retrocede in serie C: Venezia.

Ore 08.30 – Serie C, ritorno della prima finale playoff: Triestina-Pisa 1-3 dopo i tempi supplementari. Promossa in serie B: Pisa.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Live 24! Virtus Verona-Padova, -2: porte chiuse alla Guizza, si testano le ultime contromosse…

Ore 10.30 – I titoli del “Corriere del Veneto”: “Padova, Ronaldo squalificato: Serena in pole …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com