Padova, Ventura: “Dovrà fare quello che si sente ed essere se stesso, anche a livello di modulo! E con Sogliano…”

Condividi

Di “Sasà” Sullo torna a parlare anche Gian Piero Ventura. Lo fa al “Corriere del Veneto”, tessendone nuovamente le lodi: «Sono felice che lui abbia la possibilità di lasciare il segno. Ha concetti e idee di calcio innovative, il che non è esattamente facile da trovare in un mondo come l’attuale. Ha personalità e capacità di parlare con i giocatori. Penso che in tanti anni con me qualcosa possa avergli trasmesso, adesso tocca a lui. Gli faccio un grande in bocca al lupo perché se lo merita». E sul modulo Ventura precisa: «Penso che dovrà scegliere lui come giocare, durante la nostra carriera abbiamo fatto diversi moduli. Sceglierà Salvatore. Non posso essere io a dirgli quello che deve fare. Dovrà fare quello che si sente ed essere se stesso. Accanto a lui avrà Sogliano, che non è esattamente l’ultimo arrivato. Ha una grande opportunità, penso non potesse chiedere di meglio rispetto a quanto gli può dare sulla carta Padova».

 

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Sambenedettese – Padova, Mandorlini: “Biasci non gioca da metà dicembre, Rossettini è pronto”

Queste le dichiarazioni di Andrea Mandorlini alla vigilia di Sambenedettese – Padova, prima sfida del …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com