Caso Chievo, Gravina sbotta: “Nessuna comunicazione ricevuta, tutto perfettamente in regola!”

Condividi

Il presidente del FIGC Gabriele Gravina è intervenuto in conferenza stampa per commentare la riammissione del Venezia e la definizione dei ripescaggi in Serie C: ”
Aver definito l’organico dei campionati già oggi, 12 luglio, per la prima volta nella storia così in anticipo, è un evidente vantaggio. Ci dà la forza di poter aspirare a un’estate abbastanza tranquilla”. E sulla situazione del Chievo, colpito oggi da un provvedimento restrittivo con sequestro preventivo di 3,7 milioni di euro Gravina sbotta: “Non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione sul Chievo – ha affermato Gravina rispondendo ad una precisa domanda – come società è perfettamente in regola e ha rispettato tutti i parametri. Nel momento in cui dovessero pervenire alcune preclusioni in riferimento alla società Chievo, è chiaro che adotteremo tutti i provvedimenti utili per adempiere a un nostro dovere di rispetto delle regole”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Calcio, Serie A, B e C proseguiranno: avanti fino al 31 agosto!

Stop ai campionati di calcio dei Dilettanti, proseguono quelli della Leghe di serie A, B …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com