Cittadella-Padova, l’analisi de “Il Mattino di Padova”: “Il tabù resta tale”


“Il tabù resta tale”. Inizia così l’analisi de “Il Mattino di Padova” relativa alla sfida tra i granata e i Biancoscudati. Stefano Edel poi scrive: “Derby a senso unico, dunque, come farebbe pensare il risultato? Beh, non proprio, il Padova, che non era certamente favorito, ha retto il confronto dignitosamente per i primi 20′ della frazione iniziale, e poi, complici un errore individuale e una dormita generale della difesa, ha subìto il micidiale uno-due degli avversari, concretizzatosi in tre minuti. Poi nella ripresa la sfida si è fatta più equilibrata, con emozioni da entrambe le parti e i due portieri protagonisti, oltre a due pali colpiti. Sullo, al debutto come allenatore, si aspettava probabilmente di “bagnare” meglio la sua prima volta, ma il gruppo che si ritrova per le mani è ancora in fase di rodaggio, bisognoso di lavorare parecchio. Davanti, poi, la squadra punge poco, anche se Santini si è dannato l’anima per cercare il gol. Ma ci sono due settimane prima del via del campionato, un tempo sufficiente per puntare a presentarsi al derby di Verona con la Virtus Vecomp, il 25 agosto, con le carte in regola”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Reggiana-Padova, Andrea Mandorlini: “Hallfredsson? Lo prenderei a occhi chiusi! E mi auguro che il Biancoscudo…”

«Lunedì sera penso di andare a Reggio Emilia a vedere la partita». Soprattutto per seguire …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com