Virtus Verona-Padova, l’analisi e le pagelle de “Il Mattino di Padova”


“Promessa mantenuta”. Così inizia l’analisi di Virtus Verona-Padova fatta da “Il Mattino di Padova”. Che prosegue: “La dirigenza chiedeva un esordio con i tre punti e la prima vittoria del campionato di Serie C è arrivata. Netta nel punteggio, un po’ più sofferta come gioco e con qualche rischio di troppo, se è vero che Minelli ha salvato il risultato un paio di volte. C’è ancora parecchio da lavorare, e sarebbe stato un controsenso se tutto fosse filato via alla perfezione, ma si sono apprezzate cose buone soprattutto nella prima parte del match, dove la squadra di Sullo ha sciorinato un buon calcio e stretto alle corde un avversario che doveva, per forza, adottare un solo atteggiamento tattico: serrare le fila dietro e cercare, con le ripartenze, di alleggerire in qualche modo la pressione ospite”.

Le pagelle de “Il Mattino di Padova”: Minelli 7.5; Pelagatti 5.5, Kresic 7, Lovato 6.5; Rondanini 6 (Fazzi 6), Germano 6.5 (Andelkovic sv), Serena 6.5 (Mandorlini 6), Castiglia 7, Baraye 7; Santini 7 (Soleri 6.5), Mokulu 5.5 (Bunino 6).

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova, Hallfredsson: “Si potesse tornare a giocare riprenderei subito, ma la salute…”

«Mi sono rimesso in gioco in Serie C perché volevo giocare, farlo in Italia, e …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com