Padova-Imolese, l’analisi e le pagelle de “Il Gazzettino”


“Il Padova batte con qualche sofferenza di troppo l’Imolese e resta in scia alle prime due della classe. Ancora a digiuno gli attaccanti, la sfida è stata risolta dai gol di Ronaldo e Mandorlini, arrivati entrambi nell’ultimo quarto d’ora, quando l’Imolese ha pagato le fatiche del recupero infrasettimanale di mercoledì scorso con la Triestina. Decisiva ai fini del risultato la mossa a inizio ripresa di Sullo, che ha inserito davanti alla difesa Mandorlini con il compito di schermare le iniziative avversarie e ha allargato Ronaldo sulla sinistra per incrementare il suo tasso di pericolosità negli inserimenti offensivi. I tre punti sicuramente servono a mitigare le perplessità sulla prestazione della squadra a livello di gioco: ritmo che non è quasi mai decollato, manovra scarsamente fluida e occasioni che il più delle volte sono state il frutto di spunti personali. Non a caso anche i due gol sono nati da situazioni abbastanza casuali. Migliorare dunque è d’obbligo per provare a dare l’assalto alle posizioni di vertice della classifica. Bravi comunque i biancoscudati sul piano del carattere a credere fino all’ultimo nella possibilità di acciuffare la vittoria. E così è stato”. Questa la sintesi dell’analisi di Padova-Imolese fatta su “Il Gazzettino” da Claudio Malagoli.

 

Le pagelle de “Il Gazzettino”: Minelli 6; Pelagatti 6, Andelkovic 6, Kresic 6.5, Baraye 6; Germano 5.5 (27′ st Fazzi sv), Ronaldo 6.5, Buglio 5.5 (1′ st Mandorlini 7); Piovanello 7 (38′ st Castiglia sv); Bunino 5.5 (13′ st Pesenti 5), Soleri 5.5 (13′ st Santini 5).

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova-Modena, Salvatori: “Sullo a rischio? Dopo 13 giornate era primo! E magari potessimo…”

«È un Padova un po’ in difficoltà, ha perso a Fano contro una squadra che …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com