Reggiana-Padova, Sullo: “Io non alleno per divertire, alleno per vincere! E la partita di domani sarà…”


Queste le dichiarazioni rilasciate da Salvatore Sullo alla vigilia di Reggiana-Padova: “Il maltempo non ci ha condizionato più di tanto, abbiamo saltato solo l’allenamento di giovedì pomeriggio ma alla mattina avevamo già lavorato a dovere. Non recuperano Cherubin e Lovato, e non ci sarà Santini squalificato. Gli stimoli non ci mancano e non ci dovranno mai mancare, perché siamo il Padova e per quello che abbiamo costruito dal primo giorno in questo lungo cammino! Ogni partita per noi dev’essere “la” partita, quindi anche questa. La Reggiana è forse la squadra che gioca meglio nel girone, e per me non è una sorpresa perché è ben costruita e ben allenata in una piazza importante quindi credo che sia giustamente lì in alto. Domani si affronteranno due squadre di pari valore, quindi sarà una partita molto combattuta in cui dovremo sfruttare i nostri punti di forza. Dovremo essere compatti e organizzati. A livello tattico qualcosa abbiamo variato nelle ultime uscite, non contano tanto i numeri ma l’atteggiamento con cui si entra in campo. E anche loro cambiano spesso… La Reggiana è stata la mia prima squadra da “sposato”, il ricordo dal punto di vista di città e ambiente è bellissimo ma dal punto di vista sportivo non mi trovai benissimo perché eravamo in tantissimi e le mie prestazioni anche per questo non furono all’altezza. È stata un’esperienza con due facce, a Reggio Emilia non hanno visto il vero Sullo! Ronaldo nella posizione del secondo tempo con l’Imolese? Potrebbe essere, tutto si può fare… Segniamo molto negli ultimi 15 minuti? Perché come partiamo arriviamo, ed è un bel segnale. Poi avere una rosa ampia aiuta. Il Padova non fa un gioco divertente? Io paradossalmente a Salò mi sono “divertito”, ma ovviamente la cambierei tutta la vita con quella di domenica con l’Imolese… Io capisco le eventuali critiche ma guardo tutte le partite della categoria e non vedo cose molto differenti. Io non alleno per divertire, alleno per vincere le partite! E non siamo il Manchester City…”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova-Modena, Salvatori: “Sullo a rischio? Dopo 13 giornate era primo! E magari potessimo…”

«È un Padova un po’ in difficoltà, ha perso a Fano contro una squadra che …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com