Padova, Sullo: “Un voto all’andata? Da 9 la prima parte, da 5 la seconda. E sul mercato…”

Condividi

Queste le dichiarazioni rilasciate da mister Sullo allo stadio Appiani: “Il rinvio della partita con la Virtus Verona? Accettiamo le cose che non possiamo controllare. Il bilancio del girone di andata? Molto ma molto bene la prima parte, un po’ meno la seconda. Darei 9 alla prima parte e 5 alla seconda! A parte con la Triestina le squadre non ci hanno schiacciato… La media punti è più che buona, ma dobbiamo comunque metterci in carreggiata. Girone equilibrato? In realtà se così fosse il gruppo dovrebbe essere più compatto. Direi che è più complesso! Il mercato? Se i giocatori vestono la maglia del Padova vuol dire che non sono scarsi, forse bisogna migliorare qualcosa a livello di gioco e manovra. La squadra più forte? Per me il Carpi è tanta roba, il Vicenza ha una marcia impressionante, il Piacenza è una squadra forte al pari del SüdTirol, la Reggiana darà fastidio fino alla fine e salirà anche la Triestina. Sarà un girone di ritorno ancor più complicato… Non dobbiamo pensare a chi ci sta davanti ma a fare il massimo dei punti possibili! La partita che mi ha dato più fastidio? Col Ravenna, per tutto un insieme di fattori. La partita che mi ha dato più soddisfazione? Con la Virtus Verona, è indimenticabile a prescindere del risultato. Neanche la vittoria col Vicenza è paragonabile per me… Che voto mi darei? Non ve lo dico, che tanto sarebbe la metà di quello che pensate. Rimarrei a lungo a Padova? Spero di meritarmelo! Sono un abusivo del calcio perché odio le frasi fatte e gli stereotipi. In questi sei mesi ho imparato una marea di cose. Una cosa in particolare? Che in certe occasioni il silenzio può davvero valere più di mille parole… Faccio gli auguri a tutti i padovani e a tutti i tifosi Biancoscudati! E per il ritorno vogliamo sbagliare meno e fare qualcosa di meglio”.



Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com