Padova-Modena, Sullo: “Non me ne frega niente di essere in discussione! Io ci ho sempre messo la faccia…”


Queste le dichiarazioni rilasciate da mister Sullo alla vigilia di Padova-Modena: “Parliamo un po’ del sottoscritto, perché Salvatore Sullo questa faccia ce l’ha sempre messa, dal primo giorno, senza mai cercare alibi e lavorando dalla mattina alla sera pensando di far parte di un progetto, che significa partire da zero accettando le difficoltà e sapendo che ci potevano essere dei momenti negativi come questo, e se l’allenatore deve essere esonerato che venga esonerato! Ma che non venga mai messo in discussione chi è e il lavoro che è stato fatto perché Salvatore Sullo è un uomo con la U maiuscola che ci ha sempre messo la faccia e continuerà a metterla da oggi a fine campionato con chi vuol essere come lui! Raccontiamo le cose come sono, raccontiamo anche le cose buone che hanno fatto questo staff tecnico e questa squadra. Dovevamo essere a pari punti col Vicenza? Allora bisogna esonerare l’allenatore. L’allenatore questa settimana ha pensato solo al Modena, perché non me ne frega niente di essere in discussione visto che sono il primo a mettersi in discussione ogni giorno. Stiamo parlando di calcio, amici miei la vita è un’altra cosa… Stiamo parlando di rapporti, di rispetto, di dirsi le cose in faccia quindi io domani voglio vedere tutti come sono io adesso. E mi riferisco a tutti, nessuno escluso. Un’altra narrazione è che io sia troppo buono, ma chi può dire se sono buono o cattivo? Chi lo dice? Perché? Io non mi reputo né buono né cattivo. La società mi è vicina? Evidentemente sì se sono qui a fare questa conferenza stampa. Gli acciaccati? Andelkovic c’è, Baraye e Daffare al 99% dovrebbero essere recuperati, Ronaldo sta bene e potrebbe anche giocare in coppia con Hallfredsson come no. La settimana prima di Fano è stata forse la migliore dell’anno dal punto di vista lavorativo, quindi vuol dire che i segnali non contano più per me. Io reputo che la partita di Fano sia stata inaccettabile, e anche ai calciatori ho ribadito che la responsabilità è mia. Sono convinto che la nostra gente ami questi colori, e che come sempre ha fatto ci darà grande sostegno che noi dovremo tramutare in impegno e prestazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova, la squadra femminile si allena regolarmente: “Non può essere un virus a farci tornare indietro”

“Nei momenti difficili, e questo lo è, le donne dimostrano di avere più senso di …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com