Vicenza-Carpi 1-0, Cinelli regala a Di Carlo la battaglia del Menti e i biancorossi decollano

Condividi

VICENZA – Nel big match del Menti il Vicenza vince 1-0 con il Carpi e continua la marcia in solitaria in vetta alla classifica con 5 punti vantaggio sulla Reggiana. Il Vicenza spinto dalla sua Curva inizia la partita in modo propositivo, e nonostante il gioco falloso del Carpi, si presenta più volte nei pressi della porta di Nobile. Guerra potrebbe cambiare la partita in due situazioni: al 18′ si divora un’occasione colossale davanti al portiere carpigiano, ma calcia addosso a Nobile e nella ribattuta Arma infila la rete ma l’arbitro annulla il gol per un fallo su Ligi. Al rientro in campo dopo l’intervallo Zarpellon entra in area e serve l’ex attaccante della Feralpisalò che a due passi dalla linea di porta non riesce a insaccare la rete. Le chances per Guerra non sono ancora finite perché al 68′ Vandeputte gli serve un cross dalla destra e il numero 17 impatta sulla traversa. Il dominio in campo del Vicenza è chiaro e al 73′ Cinelli sugli sviluppi di una punizione insacca la rete del vantaggio biancorosso. Gli emiliani anche negli ultimi minuti continuano con il gioco maschio e all’81’ Jelenic viene espulso per un fallo su Padella, ma non si tratta dell’unico cartellino rosso perché al 90′ anche Maurizi viene mandato anzitempo sotto la doccia. I biancorossi vincono una partita fondamentale che crea un solco con il Carpi.

Vicenza-Carpi 1-0

Rete: 73′ Cinelli

Vicenza (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Liviero; Zarpellon (63′ Tronco), Pontisso, Cinelli, Vandeputte; Arma, Guerra (72′ Saraniti). A disposizione: Albertazzi, Pizzignacco, Bianchi, Bonetto, Pasini, Bizzotto, Scoppa, Emmanuello. Allenatore: Di Carlo

Carpi (4-3-1-2): Nobile; Pellegrini (64′ Fofana), Sabotic, Ligi, Sarzi; Saric (69′ Boccaccini), Pezzi, Hraiech; Jelenic; Vano (69′ Cianci), Biasci. A disposizione: Rossini, Carta, Varoli, Carletti, Varga, Maurizi, Lomolino, Mastaj, Simonetti. Allenatore: Riolfo

Arbitro: Meraviglia di Pistoia; assistenti: Barone e Trinchieri

Note: temperatura sui 6°. Espulso Jelenic al minuto 80. Ammonizioni: Cappelletti, Cinelli (LRV), Vano, Saric, Ligi (C). Angoli: 4-3. Recuperi: 2′ pt. Spettatori: 9.757

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Giulio Pavan

Controlla anche

Serie C, il giudice sportivo esclude il Trapani dalla categoria: gli aggiornamenti

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com