Padova, premiato dalla Figc il Progetto Scuola. E a fine febbraio riparte: tutte le info


Il premio ad un lavoro di squadra. Il Calcio Padova è lieto di comunicare che la Federcalcio (Settore Giovanile e Scolastico) premierà l’ultimo Progetto Scuola del Calcio Padova “Papà portami allo stadio” come una delle Best Practice del programma “Il Calcio e le ore di lezione”.
Nato dalla collaborazione tra il club di viale Rocco, Tribuna Fattori, Aicb, Azionariato Popolare e Alta Padovana Biancoscudata, l’obiettivo del progetto è stato quello di coinvolgere i piccoli sportivi nella passione per la squadra della loro città e affrontare e costruire assieme ai ragazzi i concetti di squadra, condivisione, integrazione, rispetto dell’avversario, educazione al risultato. Al progetto hanno preso parte anche i calciatori della prima squadra e del settore giovanile e alcuni giornalisti.
Rispetto agli altri progetti rivolti alle scuole, i biancoscudati si sono distinti in base ai 3 criteri di selezione identificati:
–              Ore di lezione e numero di studenti coinvolti;
–              Attinenza al tema (calcio come elemento educativo valoriale, integrazione e inclusione ecc.)
–              Creatività del progetto.
La consegna del Premio avverrà in occasione dell’Incontro formativo rivolto ai Responsabili di Settore Giovanile di Serie A e B che si svolgerà il 17 Febbraio prossimo presso la sala stampa dello Stadio Olimpico di Roma.
Durante la prossima “settimana dello sport” (27, 28 e 29 febbraio) e nel mese di marzo l’iniziativa verrà replicata, e sono già 12 le scuole di Padova e provincia che hanno chiesto di ospitare i biancoscudati.  A tutti i bambini e le bambine sarà come sempre consegnato un voucher valido per 2 biglietti (1 bambino e 1 adulto) nei settori tribuna family e tribuna est in occasione di Padova – Triestina del 1 marzo e di un’altra partita casalinga tra marzo e aprile che sarà individuata a breve.
A tal proposito, questo il commento del Presidente Daniele Boscolo :“Abbiamo detto più volte che l’attenzione e la cura del nostro territorio sono una priorità della nostra Società e che siamo ben consapevoli della funzione sociale che il Padova può svolgere nei confronti delle nuove generazioni. Per questo, la  terza fase della campagna abbonamenti di quest’anno è stata dedicata proprio alle scuole padovane, dove torneremo a breve per raccontare ai ragazzi la nostra storia e coinvolgerli nella passione per lo sport e per il Biancoscudo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova, lo straordinario video di una partita dei Biancoscudati del 1918! La storia

Le vie di Internet, ormai si sa, sono infinite. Ma trovare un video che immortala …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com