Arzignano-Padova, Sogliano: “D’ora in avanti giocherà solo chi ha le palle! E Minelli e Santini…”


«D’ora in avanti l’allenatore farà giocare che si cala in questo campionato e chi ha le palle, gli altri resteranno fuori». È decisamente arrabbiato Sean Sogliano. E lo fa capire sulle colonne de “Il Gazzettino”, aggiungendo: «La Fermana è in un buon momento, ma ciò non toglie l’incazzatura che dobbiamo avere. Dopo una simile prestazione c’è poco da dire, bisogna solo ripartire pensando all’Arzignano e stare zitti prendendosi le parole e i fischi dei tifosi». Il ds del Padova, poi, si rivolge direttamente a due giocatori: «Le dichiarazioni di Minelli a fine partita? Non è compito di un giocatore fare certe valutazioni, per le quali ci pensa l’allenatore. Minelli deve solo pensare a fare il portiere, e continuare a farlo bene come sta facendo. L’espulsione di Santini? Se saranno due o tre giornate non lo so, ma di sicuro si prenderà la sua bella multa e così si schiarirà le idee. Non gli ho chiesto cosa ha detto all’arbitro perchè non avevo voglia di parlare con lui dopo la partita. Il rammarico è che è uno dei giocatori che sta meglio e queste situazioni non devono accadere».

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova, Hallfredsson: “Si potesse tornare a giocare riprenderei subito, ma la salute…”

«Mi sono rimesso in gioco in Serie C perché volevo giocare, farlo in Italia, e …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com